Scandalo Hacker Sony - rubata la sceneggiatura di Spectre 007

Spectre a rischio leak on line a causa degli Hacker che hanno attaccato la Sony?

Da giorni in quel di Hollywood tremano produttori e attori a causa degli hacker che hanno fatto vacillare la Sony. La major è stata vittima di un cyber attacco che ha visto finire on line decine di mail riservate con pesantissime insinuazioni riguardanti film e divi, vedi Angelina Jolie, definitita da Scott Rudin una 'mocciosa viziata minimamente talentuosa'. E lo scandalo sembrerebbe avere tutte le intenzioni di non fermarsi qui. Tra i materiali rubati dagli hacker c'è infatti anche la segretissima sceneggiatura di Spectre, 24esimo film della saga 007 da poco entrato in produzione con il primo ciak.

Uno script che a breve potrebbe incredibilmente finire in rete in tutta la sua interezza, tanto dall'aver costretto i produttori a rilasciare una dichiarazione ufficiale a riguardo:

'La sceneggiatura non può (in parte o nella sua totalità) essere pubblicata, riprodotta, divulgata o diversamente utilizzata da chiunque ottenga una copia di essa. Siamo estremamente preoccupati che chiunque abbia ricevuto lo script rubato possa cercare di pubblicarlo. La sceneggiatura di Spectre è materiale riservato Metro-Goldwyn-Mayer Studios e Danjaq, LLC, ed è protetta dalle leggi sul diritto d'autore vigenti nel Regno Unito e nel resto del mondo'. 'Prenderemo tutte le misure necessarie per proteggere i nostri diritti nei confronti delle persone che hanno rubato lo script e per farci valere nei confronti di chi li violerà o proverà a trarre un vantaggio di tipo commerciale dalla sua diffusione'.

new-james-bond-movie-titled-spectre

Parole estremamente chiare quelle dei produttori, che hanno così messo le mani avanti su un'eventuale diffusione della sceneggiatura. Un brutto episodio mesi fa capitato a Quentin Tarantino con The Hateful Eight, inizialmente cancellato dal regista proprio per questo motivo. In sala a partire dal prossimo 6 novembre del 2015, Spectre vedrà Daniel Craig indossare gli abiti di James Bond per la 4° volta consecutiva, con Sam Mendes di nuovo in cabina di regia e una serie di novità composte da Christoph Waltz, Dave Bautista, Andrew Scott, Lea Seydoux e la nostra Monica Bellucci.

Fonte: AceShowBiz

  • shares
  • Mail