Beetlejuice 2, Tim Burton conferma: è vicinissimo, solo Michael Keaton può farlo

"E' un personaggio che amo e che mi manca, mi manca davvero lavorare con Michael. Esiste un solo Beetlejuice, lui". Parla Tim Burton

Nei cinema d'Italia a partire dal 1° gennaio con Big Eyes, Tim Burton ha in canna uno dei sequel che mai avremmo creduto di poter vedere in sala. Beetlejuice 2. Uscito nel 1988, Beetlejuice - Spiritello porcello divenne di subito di culto, vincendo persino un Oscar per il trucco. Alec Baldwin, Geena Davis, Winona Ryder, Catherine O'Hara, Jeffrey Jones, Glenn Shadix, Robert Goulet e soprattutto Michael Keaton i protagonisti del film originale, da tempo in lavorazione ed ora ad un passo dal divenire realtà. A confermarlo lo stesso regista, mai Premio Oscar, al sito Comingsoon.net.

Intervistato sull'argomento, Tim è stato infatti alquanto chiaro.


"E' un personaggio che amo e che mi manca, mi manca davvero lavorare con Michael. Esiste un solo Beetlejuice, lui. Stiamo lavorando sulla sceneggiatura e penso che sia probabilmente più vicino che mai".

Beetlejuice-beetlejuice-the-movie-14449042-1280-800-michael-keaton

Tra il 1988 e il 1992 Burton e Keaton realizzarono 3 film iconici, ovvero Beetlejuice, per l'appunto, e i primi due straordinari Batman. Il divo si è poi eclissato, fino al meritato e incredibile rilancio di stagione con il sublime Birdman, che potrebbe portarlo ad un più che meritato Premio Oscar. Oggi 63enne, Michael sarà nuovamente Spiritello Porcello. Seth Grahame-Smith, autore del deludente Dark Shadows, è da tempo al lavoro sulla sceneggiatura, per un Beetlejuice 2 che potrebbe andare incontro alle riprese tra la fine del 2015 e l'inizio del 2016. Questo perché Burton è pronto a girare Miss Peregrine's Home for Peculiar Children, in uscita il 4 marzo del 2016 nei cinema d'America. Agenda fitta, in conclusione, ma una certezza diventata assoluta. Beetlejuice 2 si farà.

  • shares
  • Mail