Joe Cocker in 10 film e colonne sonore

Joe Cocker è scomparso all'età di 70 anni e Blogo ricorda le sue memorabili colonne sonore.

Il cantante Joe Cocker è scomparso all'età di 70 anni e non potevamo non ricordare un interprete leggendario che oltre a segnare la storia della musica ha anche contribuito a creare quelli che sono diventati classici cinematografici amatissimi dal grande pubblico.

Naturalmente ci riferiamo a brani come "Up Where We Belong" legato indissolubilmente al classico Ufficiale e gentiluomo con Richard Gere e Debra Winger e premiato con un Oscar come miglior canzone, e naturalmente alla hit "You Can Leave Your Hat On", brano impresso a fuoco nell'immaginario cinematografico insieme alla sequenza di spogliarello che vedeva protagonisti Mickey Rourke e Kim Basinger nel 9 settimane e 1/2 di Adrian Lyne.

Vi lasciamo alla nostra speciale classifica video che include anche l'intensa "You Are So Beautiful" dal film Carlito's Way di Brian De Palma, una delle canzoni d'amore più belle di sempre.

1. Ufficiale e gentiluomo di Taylor Hackford (1982)


Joe Cocker in 10 film e colonne sonore (1)

Questo classico con Richard Gere e Debra Winger è legato ad uno dei finali romantici più coinvolgenti di sempre e al brano "Up Where We Belong" interpretato da Joe Cocker e Jennifer Warnes vincitore dell'Oscar come miglior canzone.

Il brano fu composto da Jack Nitzsche (anche autore delle musiche per Qualcuno volò sul nido del cuculo) con Buffy Sainte-Marie e Will Jennings.

"Up Where We Belong" vinse anche un Golden Globe, un BAFTA e fruttò a Joe Cocker e la Warnes nche il Grammy Award come miglior performance in coppia.

Tra le curiosità legate al brano c'è quella sul produttore Don Simpson che avrebbe voluto togliere "Up Where We Belong" dal film, secondo lui una canzone che non avrebbe avuto successo.

2. 9 settimane e 1/2 di Adrian Lyne (1986)


Joe Cocker in 10 film e colonne sonore (2)

Film che oltre a lanciare la coppia Mickey Rourke / Kim Basinger viene ricordato per la scena del sensuale spogliarello della Basinger accompagnata dal classico "You Can Leave Your Hat On" interpretato da Joe Cocker

You Can Leave Your Hat On ("puoi tenere addosso il cappello") è un pezzo originale scritto da Randy Newman nel 1972 che oltre alla cover di Cocker venne riproposto da Tom Jones nel 1997 per il film Full Monty.

3. Bull Durham - Un gioco a tre mani di Ron Shelton (1988)


Joe Cocker in 10 film e colonne sonore (8)

Il film che miscela dramma, romance e baseball vede protagonisti Kevin Costner, Susan Sarandon e Tim Robbins.

Nella colonna sonora è inserito il brano "A Woman Loves A Man" interpretato da Joe Cocker e inserito negli album "Unchain My Heart" (1987) e "Classic Cocker" (2007).

Nel 2000 l'American Film Institute ha inserito il film al 97º posto della classifica delle cento migliori commedie americane di tutti i tempi e nel 2008 al 5º posto dei dieci migliori film sportivi.

4. Un uomo innocente di Peter Yates (1989)


Joe Cocker in 10 film e colonne sonore (9)

Un revenge-movie particolarmente riuscito con un Tom Selleck in parte e un plot coinvolgente, consigliamo di ripescarlo se ve lo foste perso.

La colonna sonora include la hit "When the Night Comes" interpretata da Joe Cocker inclusa nell'album "One Night of Sin" e scritta da Bryan Adams, Jim Vallance e Diane Warren.

5. Guardia del corpo di Mick Jackson (1992)


Joe Cocker in 10 film e colonne sonore (3)

Altro classico romance stavolta a tinte thriller con una colonna sonora da milioni di copie in gran parte composta da brani di Whitney Houston co-protagonista del film con Kevin Costner.

Tra i brani inclusi nel film c'è anche "Trust in Me" di Joe Cocker parte dell'album "Unchain My Heart" del 1987.

6. Carlito's Way di Brian De Palma (1993)


Joe Cocker in 10 film e colonne sonore (4)

Il dramma crime di Brian De Palma con un grande Al Pacino e uno Sean Penn da Oscar è per il sottoscritto un classico, come lo è la splendida "You Are So Beautiful", canzone d'amore indimenticabile interpretata da Joe Cocker che accompagna una coinvolgente scena d'amore tra Pacino e Penelope Ann Miller.

Il brano è stato scritto da Billy Preston e Bruce Fisher con Dennis Wilson dei Beach Boys che ha contribuito, non accreditato, alla genesi della canzone. La canzone originale è stata prima registrata da Preston nel 1974 e poi resa popolare da Joe Cocker.

Rilasciato come singolo, la versione di Joe Cocker ha raggiunto la quinta posizione nella Billboard Hot 100 singles chart nel 1975 diventando il più grande successo di Cocker dal suo duetto con Jennifer Warnes per la hit "Up Where We Belong".

7. Insonnia d'amore di Nora Ephron (1993)


Joe Cocker in 10 film e colonne sonore (5)

Classico romantico da grande schermo che oltre a lanciare la coppia Tom Hanks / Meg Ryan fruiva di una colonna sonora memorabile con brani di Louis Armstrong, Celine Dion e Joe Cocker, quest'ultimo ha contribuito con una cover del brano "Bye Bye Blackbird", un evergreen registrato la prima volta da Gene Austin nel 1926.

Il brano originale ha fruito di numerose memorabili cover oltre a quella di Cocker che videro tra gli interpreti Paul McCartney, John Coltrane, Bing Crosby, Miles Davis, Etta James, Dean Martin, Nina Simone, Frank Sinatra e Liza Minelli.

8. Flight di Robert Zemeckis (2012 / La ricerca della felicità di Gabriele Muccino (2006)


Joe Cocker in 10 film e colonne sonore (6)

Questo recentissimo dramma di Robert Zemeckis che vede protagonista un Denzel Washington da Oscar nei panni di un tormentato pilota di aerei di linea caduto in disgrazia può vantare nella colonna sonora il pezzo "Feelin' Alright", una cover di un brano del 1968 della band inglese Traffic inclusa da Cocker nel suo doppio album live del 1970 "Mad Dogs & Englishmen" e riproposta dal cantante nel 1976 in un memorabile duetto con John Belushi al Saturday Night Live.

Il brano è stato utilizzato anche nella colonna sonora del dramma biografico La ricerca della felicità debutto americano del regista Gabriele Muccino con protagonisti Will Smith e il figlio Jaden Smith.

9. Across the Universe di Julie Taymor (2007)


Joe Cocker in 10 film e colonne sonore (7)

Musical cinematografico realizzato su 33 pezzi dei Beatles. In questo sentito e colorato omaggio alla band di Liverpool una serie di cover tra cui il classico "Come Together" riproposto da Joe Cocker che fa anche un'apparizione nel film interpretando il brano nel duplice ruolo di un senzatetto e un hippie.

Come Together (Lennon/McCartney) apre il disco "Abbey Road" dei Beatles; il singolo uscito nel settembre del 1969 arrivò in testa alle classifiche discografiche di Stati Uniti e Germania.

10. Benny and Joon di Jeremiah S. Chechik (1993)


Joe Cocker in 10 film e colonne sonore (10)

Una toccante pellicola con un giovanissimo Johnny Depp che omaggia Buster Keaton e il cinema muto, e una trama che racconta la storia di un amorevole fratello (Aidan Quinn) che si rifiuta di far internare la sorella (Mary Stuart Masterson), una pittrice di talento depressa e mentalmente instabile.

La colonna sonora include anche una splendida cover del classico "Can't find my way home" interpretata da Joe Cocker. Il brano originale  della band britannica dei Blind Faith è del 1969.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail