Ghostbusters 3, parla Paul Feig: prometto che cercherò di non rovinare la vostra infanzia

‘ Mi piacerebbe girare una versione vietata ai minori, ma non avverrà’. Paul Feig parla del nuovo Ghostbusters

Un tweet di buon anno con promessa. Paul Feig, regista de Le amiche della Sposa e Corpi da Reato, si prepara al ritorno sul set per il più temuto dei sequel/reboot. Quello dei Ghostbusters. Più che di un capitolo 3 dovremmo parlare di un vero e proprio riavvio. Via Twitter Feig ha voluto ‘rassicurare’ i fan degli AcchiappaFantasmi, con parole a cui aggrapparsi con le unghie e con i denti:

“Felice anno nuovo a tutti, anche a quelli che odiano il reboot di Ghostbusters”. “Prometto che cercherò di non rovinare la vostra infanzia“.

Via Empire, sempre Feig, è poi andato più a fondo sul progetto in arrivo, spiegando di voler girare una commedia ‘horror’, non vietata ai minori ma comunque particolarmente ‘orrorifica’.

“Katie Dipold e io puntiamo a una commedia spaventosa. Più spaventosa dell’originale. Non vogliamo trattenerci. Il motivo per cui molti miei film sono R-Rated è perchè amo fare film onesti. Ma il mondo degli Acchiappafantasmi non chiede quel livello di volgarità, punteremo a un PG-13. Mi piacerebbe girare una versione vietata ai minori, ma non avverrà. Voglio che il maggior numero possibile di persone possa godere del nostro lavoro”.

Sul cast ancora in costruzione e con tutte donne nelle tutine che furono di Bill Murray&Co., invece, Feig ha precisato:

“Ora come ora vi posso dire che ci potrebbero essere 50 acchiappafantasmi”. “Sto aspettando di ricevere l’ok alla prima bozza dello script per iniziare a pensare al cast. Se metto davanti a me la lista di persone che vorrei e che mi ha contattato, facciamo La scelta di Sophie. Quando fai un film come Ghostbusters sono tutti interessati. Ma io ho troppo rispetto per i film originali. Senza contare che c’è il rischio di ripetersi raccontando di un mondo già a conoscenza dei fantasmi. Quando questi diventano troppo noti rischiano di diventare troppo umani. Sarà molto divertente presentare il nostro mondo. Adoro le storie antiche e adoro presentare nuovi personaggi”.

Tra i tanti nomi circolati nelle scorse settimane per tramutarsi in lady acchiappafantasmi abbiamo Rebel Wilson, data quasi per certa, Melissa McCarthy, Kristen Wiig, Linda Cardinelli ed Emma Stone. Queste ultime 4 consigliate direttamente da Murray. Il tutto con Feig e Katie Dippold allo script, mentre Ivan Reitman, regista dei primi due storici capitoli, si è fatto spazio in cabina produttiva. L’uscita in sala? Non prima del 2017.

Fonte: ComicBookMovie

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Sequel

Tutto su Sequel →