It’s What I Do: Jennifer Lawrence sarà Lynsey Addario per Steven Spielberg?

La vita di Lynsey Addario diventerà cinema con Steven Spielberg

Tra i tanti, tantissimi progetti futuri che si fanno spazio nell'agenda di Steven Spielberg c'è anche It’s What I Do, biopic sulla fotografa di guerra Lynsey Addario. Un film tratto dalle memorie scritte dalla stessa donna nel libro “It’s What I Do: A Photographer’s Life of Love and War”, con la Warner Bros. Pictures che si è assicurata i diritti per una trasposizione cinematografica. Ebbene la major sarebbe pronta a piazzare un secondo colpo, dopo quello eventuale di Spielberg. Ovvero l'ingresso nel cast di Jennifer Lawrence, chiamata ad indossare proprio i panni della Addario.

Come ricordato dai nostri colleghi di Clickblog, Lynsey ha raccontato tutte le guerre degli ultimi 20 anni nella sua sterminata carriera. Dalla Buenos Aires del 1996 al terrore suscitato dal crollo delle Torri Gemelle nel 2001. Ispirata dalla vita e dalla storia di Sebastião Salgado, la Addario ha passato la sua vita in giro per il mondo, immortalando i conflitti di Cuba, Afghanistan, Iraq, Darfur, Congo, Haiti, Pakistan, Libia. Tra i fotografi più quotati del New York Times, la Addario nel suo libro ha raccontato la sua vita di giornalista e di madre, di fotografa e di moglie. Una vita in sospeso tra vita privata e un lavoro che è molto più di un semplice impiego.

85th Annual Academy Awards - Arrivals- jennifer-lawrence

Andrew Lazar produrrà la pellicola, con Steven attualmente impegnato con la post-produzione di St James Place, la pre-produzione di The BFG e il 'sogno' Indiana Jones 5. Jennifer Lawrence, invece, è sul set di Joy con David O. Russell.

Fonte: Comingsoon.net

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail