Gremlins non sarà un remake e si ispirerà a Star Wars 7

Lo sceneggiatore Chris Columbus rivela che il nuovo Gremlins non sarà un remake, ma avrà una connessione con l'originale.

Torniamo ad occuparci del reboot Gremlins che è finalmente di nuovo in pista, con Carl Ellsworth (Piccoli brividi) a bordo per scrivere la sceneggiatura e il ritorno di Steven Spielberg come produttore esecutivo insieme a Chris Columbus sceneggiatore dell'originale.

Il sito Slash Film ha recentemente parlato con Chris Columbus durante la promozione del nuovo film Pixels, nell'intervista lo sceneggiatore e produttore ha confermato di essere coinvolto nel nuovo Gremlins e ha rivelato il motivo per cui è tornato per il reboot spiegando anche perché non è stato coinvolto nel sequel del 1990 Gremlins 2: La nuova stirpe:

Si sono coinvolto. Mi ricordo quando nel 1984-1985 mi avvicinarono e dissero se volevo scrivere il sequel e io pensai: "questa è la prima ossessione da franchise". Quindi la mia risposta d'istinto è stata no. Questa è la storia e quello era il mio pensiero degli anni '80. E poi all'improvviso tutti questi anni più tardi siamo stati avvicinati con un'idea che davvero sembrava una versione interessante. Non è un remake del film a tutti gli effetti. E' più una una sua reinvenzione.

Alla domanda se questo nuovo Gremlins sarà caratterizzato da personaggi dall'originale, Chris Columbus non è entrato nel dettaglio, ma parlando dell'approccio usato nel nuovo trailer di Star Wars: Il risveglio della Forza ha lasciato intendere che questa nuova versione dei Gremlins potrebbe avere un collegamento con l'originale:

Forse. Voglio dire, una cosa che ho imparato dal trailer è il buon lavoro che JJ sta facendo e il modo efficace di puntare sul legame emotivo che abbiamo con il nostro passato. Lo ha fatto con Star Trek reclutando Leonard Nimoy in quel ruolo e in quel film riuscendo davvero ad avere quella connessione. Così, quando ho visto il trailer e ho visto Chewie e Han Solo alla fine del trailer, sono stato...beh è stato davvero emozionante. Ed è quello che tutti volevano negli ultimi 30 anni. Volevamo questo. Quindi mi piacerebbe se anche noi potessimo creare una sorta di legame emotivo anche se si tratta di una nuova storia.

In cosa questa "connessione emotiva" potrebbe materializzarsi non è chiaro, ma forse significa che ci potrebbero essere riferimenti ai Gremlins originali come Gizmo, il nefasto Spike o la star del film originale Zach Galligan che ha interpretato il giovane Billy Peltzer sia nel Gremlins del 1984 che nel sequel Gremlins 2: La nuova stirpe del 1990.

 

  • shares
  • Mail