L'amore giovane è lo "stato" più caldo



Ieri ed oggi si sono tenute in alcune città italiane le anteprime de L'amore giovane, in originale The Hottest State, terzo film da regista di Ethan Hawke. Adattamento cinematografico del romanzo autobiografico dello stesso attore/regista, la pellicola è passata a Venezia 63 nella sezione Orizzonti.

Lui è il simpatico Mark Webber, non propriamente bello e perfetto ma sicuramente intrigante e carino; lei è la bellissima sudamericana Catalina Sandino Moreno, la ragazza che ogni maschietto vorrebbe avere. Lui è un aspirante attore, lei è un'aspirante cantautrice. Si conoscono, si amano, si lasciano, si rincorrono, non si capiscono, vanno assieme in Messico. "I film che preferisco sono quelli di tipo personale e anche questo è una specie di autobiografia: non è realmente la mia vita, ma piuttosto è una interpretazione della mia esperienza quando sono arrivato a New York", ha dichiarato il regista.

Film romantico e generazionale quindi, sullo sfondo appunto di una New York che fa vivere i giovani di sogni e di illusioni; Hawke racconta con leggerezza la storia di un primo amore, e si ritaglia giustamente anche una parte: quella del padre del protagonista, Vince. Ma The Hottest State è recitato benissimo anche dai personaggi secondari, tra cui una sempre più brava Michelle Williams e Laura Linney.

Il film è in sala da venerdì; qui trovate la recensione di Cineblog.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: