Grindhouse si becca una R, Halloween va in post-produzione



Veloci notizie su due fra gli horror più attesi di quest'anno. Il Cineblog attende entrambi con ansia, e li ha seguiti lungo tutto il loro "tragitto", offrendovi trailer, immagini, curiosità e quant'altro. E per uno dei due ormai l'arrivo in sala è vicinissimo...

Grindhouse apparirà sugli schermi americani venerdì 6 aprile, data in cui già si sapranno i primi commenti e si potranno leggere le prime recensioni. Il problema che ancora non era stato chiuso era che divieto la MPAA avrebbe imposto alla pellicola: se il film fosse stato tagliuzzato, si sarebbe beccato una R (vietato ai minori di 17 anni, non accompagnati dai genitori), altrimenti si sarebbe preso un NC-17 (non è consentito l'ingesso ai minori di 17 anni). I dubbi c'erano, ora sono risolti: con la spiegazione strong graphic bloody violence and gore, pervasive language, some sexuality, nudity and drug use (forte violenza grafica e uso di sangue e gore, linguaggio disturbante, un po' di sessualità, nudità e uso di droga), Grindhouse si è beccato ufficialmente una bella R. Quindi uscirà censurato.

Passiamo ad Halloween, il cui trailer ufficiale andrà in onda nelle sale proprio il giorno in cui esce Grindhouse. Le riprese sono ufficialmente finite, e dalla prossima settimana si andrà in fase di montaggio e post-produzione.
La NECA ha fatto sapere che è intenzionata, come ha fatto in precedenza anche con Grindhouse, a produrre action figures basate sul remake. E se succederà ovviamente vi faremo sapere tutto.
Halloween esce negli USA il 31 agosto, in Italia il 19 ottobre.

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: