GrindHouse, flop o no?

Una delle pellicole più attese del momento, GrindHouse, è appena uscita nelle sale statunitensi, deludendo, e non poco, dal punto divista degli incassi. In 3 giorni il film, diretto da Quentin Tatantino e Robert Rodriguez, ha incassato appena 11,591,000 dollari, con una media per sala pari a 4,417 dollari.La cosa preoccupante è che il film


Una delle pellicole più attese del momento, GrindHouse, è appena uscita nelle sale statunitensi, deludendo, e non poco, dal punto divista degli incassi.
In 3 giorni il film, diretto da Quentin Tatantino e Robert Rodriguez, ha incassato appena 11,591,000 dollari, con una media per sala pari a 4,417 dollari.

La cosa preoccupante è che il film ha avuto incassi a scendere, nei 3 giorni di programmazione. Venerdì ha incassato 5,005,000 dollari, sabato 4,005,000 $ e domenica 2,580,000 $. Di fronte ad un budget iniziale di 67 milioni di dollari, lievitato fino a 97 dopo il lancio promozionale, possiamo capire come questo risultato sia davvero deludente.
A questo punto pare azzeccatissima, e salvatrice, la scelta della produzione di distribuire il film, nel resto del mondo, Italia compresa, in due parti, separando gli episodi di Tarantino e Rodriguez, qui uniti assieme per una durata finale che supera addirittura le 3 ore!

Incredibile ma vero poi, questo risultato, visto che il film ha ottenuto anche ottime critiche dalla stampa americana!
Molti sottolineano come Tarantino negli states non abbia mai incassato più di tanto, a questo proposito farei un piccolo ripasso!

Con Le Iene Quentin porta a casa 2,687,008 dollari, un enormità visto il numero ridicolo di sale messe a disposizione!
Con Pulp Fiction arrivano addiruttura in cassa 107,928,762 dollari..
Con Jackie Brown il BoxOffice Usa cala,arrivando fino a 39,647,595 dollari, di fronte però ai soli 12 spesi per la sua realizzazione..
Passano addirittura 6 anni e arriva il doppio Kill Bill. Il primo incassa 70 milioni di dollari, il secondo 66,207,920 $.
Nel complesso poco meno di 290 milioni di dollari, con solo 4 film alle spalle, visto che l’incasso delle Iene potremo anche non prenderlo in esame, vista l’uscita limitatissima nelle sale americane, e la targa di “culto” arrivata solo dopo, grazie all’homevideo.
Dire che Tarantino non abbia mai incassato “bene” negli states mi sembra eccessivo!
Ha avuto alti e bassi, e non ha mai toccato i livelli dei blockbuster, ma ha sempre mantenuto un certo tipo di pubblico, solitamente fedele al suo “mentore”, ecco perchè stupiscono questi 11 milioni, visto il gran parlare che si è fatto di questo GrindHouse, le decine di trailer, finti e non, e la “particolarità” del tutto, con addirittura un doppio episodio!

A questo punto non ci resta che attendere, il film tra i vari forum internettiani è già diventato di culto, Imdb gli da un bel 8,6, inserendolo nella classifica della top 250 alla posizione 108, dubito a questo punto che negli states possa arrivare a superare i 30 milioni di dollari, a meno di clamorosi colpi di scena, mentre facile che l’Europa possa garantirgli quei soldi capaci di portarlo almeno a pareggiare le spese di produzione.
Ragazzi ovviamente mettiamoci del nostro, appena escono al cinema tutti a vedere Death of Proof e Planet Terror!
Non so voi, ma io non sto nella pelle, alla facciaccia del BoxOffice Usa!

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →