Death Proof in versione più lunga!

Alla fine la scelta è stata obbligata.Il flop al botteghino statunitense ha quasi costretto i produttori a tagliare in due GrindHouse, facendo uscire sepratamente Death Proof e Planet Terror. Il primo dei due, come già sappiamo, andrà a concorrere per la palma d’oro al prossimo Festival di Cannes, e qui arriva la notizia. Per l’occasione


Alla fine la scelta è stata obbligata.

Il flop al botteghino statunitense ha quasi costretto i produttori a tagliare in due GrindHouse, facendo uscire sepratamente Death Proof e Planet Terror. Il primo dei due, come già sappiamo, andrà a concorrere per la palma d’oro al prossimo Festival di Cannes, e qui arriva la notizia.
Per l’occasione l’episodio di Tarantino è stato allungato di 30 minuti, arrivando a toccare i 115 minuti, visto che in origine erano 85. E proprio questo formato, quello più lungo, sarà quello poi distribuito nelle sale di tutto il mondo.

Lo stesso Tarantino si è detto soddsfatto e “eccitato di poter mostrare Death Proof senza filtri’.
Certo è che sembra comunque un forte ripiego! Verrà distribuito un film nato e cresciuto in un modo, con gli ormai famosi finti trailer che nessuno sa che fine faranno, ed evolutosi in modo totalmente differente, per colpa dell’amaro e freddo boxoffice.
Non ci resta che attendere il 1°giugno, quando Death Proof uscirà nelle nostre sale, per cominciare finalmente a giudicare di persona..

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →