• Film

Paul Greengrass per il biopic ufficiale su Jimi Hendrix

Dimenticato Jimi: All Is by My Side la Legendary ha trovato un accordo con gli eredi di Jimi Hendrix. Arriva il biopic ufficiale

Fermo dal 2013, anno di Captain Phillips – Attacco in mare aperto, e atteso sul set del nuovo capitolo di Jason Bourne, che lo vedrà ritrovare sulla propria strada Matt Damon, Paul Greengrass sarebbe il favorito numero uno per l’ormai epocale biopic ufficiale su Jimi Hendrix, da ben 6 anni in lavorazione per conto della Legendary Pictures. Secondo quanto riportato da Deadline, miracolo dei miracoli, la Legendary avrebbe finalmente trovato un accordo con gli eredi dell’icona del rock, tragicamente scomparsa all’età di appena 27 anni nel 1970.

Considerato il più grande chitarrista di tutti i tempi, Hendrix è subito diventato leggenda, anche se deceduto in giovanissima età. La Legendary ha messo le mani sul catalogo completo delle canzoni del cantante. Scott Silver (8 Mile, The Fighter) sta lavorando allo script, per un film al momento ancora senza titolo. Thomas Tull, Peter Afterman, Janie Hendrix, Jon Jashni e John McDermott produrranno il tutto, con Josh Bratman e Jillian Share produttori esecutivi.

Sconosciuti i tempi produttivi, ma Greengrass dovrà a breve tornare sul set per Jason Bourne, annunciato in sala il 29 luglio del 2016. Se dovesse accettare il biopic su Hendrix, neanche a dirlo, la Legendary dovrà per forza di cosa aspettare almeno un anno pieno prima di poter dare il via alle riprese. Nel 2014, anche se quasi del tutto snobbato, è uscito al cinema Jimi: All Is by My Side, film diretto da John Ridley con protagonista André 3000 nei panni di Jimi Hendrix. In quel caso i produttori si concentrarono su un solo anno nella vita di Hendrix, dall’incontro nel 1966 con la sua amica e mentore Linda Keith fino al giorno prima dell’indimenticabile esibizione di Monterey nel 1967.

Fonte: Comingsoon.net

I Video di Cineblog