Blade Runner 2, Roger Deakins ritrova Denis Villeneuve

Roger Deakins sci-fi per il sequel di Blade Runner 2

Almeno dal punto di vista ‘tecnico’, va detto, il rischiosissimo sequel di Blade Runner sta prendendo forma nel migliore dei modi. Annunciato in cabina di regia il talentuoso Denis Villeneuve, attualmente a Cannes con Sicario, il titolo Alcon ha ufficializzato l’ingaggio di Roger Deakins, storico collaboratore dei fratelli Coen 12 volte candidato agli Oscar e incredibilmente mai uscito vincitore. Un monolite della fotografia che ha già lavorato con Villeneuve sia con Prisoners che in Sicario.

Sarà quindi la 3° collaborazione in 3 anni tra il regista canadese e il direttore della fotografia britannico. Questo l’annuncio targato Andrew Kosove e Broderick Johnson, co-fondatori e co-CEO Alcon:

[quote] ‘Roger è un talento straordinario e siamo molto contenti che Denis e lui abbiano scelto di continuare la loro collaborazione con il sequel di Blade Runner’.[/quote]

Hampton Fancher (co-sceneggiatore dell’originale) e Michael Green hanno scritto la sceneggiatura, nata da un’idea di Fancher e Ridley Scott. La trama, per ora ‘sconosciuta’, riprenderà vari decenni dopo la conclusione del titolo del 1982. Harrison Ford tornerà ad indossare gli abiti di Rick Deckard, con Ryan Gosling da tempo in corsa per un ruolo. Tra i produttori esecutivi, neanche a dirlo, Ridley Scott. La Alcon Entertainment ha acquisito i diritti cinematografici e televisivi del franchise nel lontano 2011, tanto da ipotizzare ulteriori sequel e perché no, persino serie tv.

Fonte: Comingsoon.net

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Sequel

Tutto su Sequel →