Tron 3 è morto - niente sequel per la Disney

Joseph Kosinski non potrà realizzare il tanto atteso sequel di Tron Legacy

Stasera in tv su Italia 1 Tron Legacy con Jeff Bridges (1)

Un fulmine a ciel sereno. Se circa sei mesi fa era planata su di noi l'inattesa notizia Disney di un via alla produzione targato Tron 3 ormai imminente, la doccia fredda è stata servita quest'oggi dall'Hollywood Reporter. Il 3° capitolo della saga sarebbe infatti finito fuori strada. Morto.

E pensare che sia Garrett Hedlund che Olivia Wilde avevano accettato un ritorno sul set, con Joseph Kosinski di nuovo regista. Cosa abbia portato lo studios a questo cambio di rotta, al momento, è a noi sconosciuto. Uscito 5 anni fa e costato la bellezza di 200 milioni di dollari, Tron Legacy non aveva certamente sbancato i botteghini. 'Solo' 400,062,763 i dollari incassati in tutto il mondo, 170 dei quali negli Usa. Si credeva di fatto un franchise finito, per poi scoprire con enorme sorpresa che Kosinski era pronto a tornare sul set. Fino alla svolta di giornata.

Uscito nel 1982, l'originale Tron fu inizialmente un buco nell'acqua, per poi trasformarsi in un cult-movie della cultura pop nel corso dei due decenni successivi. A sceneggiare il sequel Edward Kitsis e Adam Horowitz, dopo aver messo mano ad uno script realizzato da Brian Klugman e Lee Sternhal, a sua volta basato sui personaggi originali creati da Bonnie MacBird e dal regista Steven Lisberger. Fino ad oggi non erano mai stati rivelati titoli e/o trama di Tron 3, anche se si era parlato di un Jared Leto tra i protagonisti. Ma il progetto, come detto, è deceduto.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail