The Walk di Robert Zemeckis, niente Venezia 2015 – aprirà il New York Film Festival

Dopo aver ricreato le Torri Gemelle al computer, sarà The Walk di Robert Zemeckis di inaugurare il 53 ° New York Film Festival

Il primo colpo l’ha messo a segno il New York Film Festival. Ad inaugurare l’edizione del 2015 sarà infatti The Walk di Robert Zemeckis, in uscita nei cinema d’America il prossimo 2 ottobre. Un’anteprima mondiale che ‘brucia’ di fatto la Mostra del Cinema di Venezia, che tra i tanti papabili film in cartellone poteva ambire proprio al titolo interpretato da Joseph Gordon-Levitt. 3 anni dopo Vita di Pi, che aprì il Festival nel 2012, The Walk sarà il 2° film in 3D ad inaugurare il NYFF.

La pellicola racconterà la vera storia di un giovane sognatore, il funambolo Philippe Petit, che ha compiuto un’impresa passata alla Storia: passeggiare fra le Torri Gemelle del World Trade Center in equilibrio su un filo d’acciaio. Con tanto coraggio e un’ambizione cieca, Petit riuscì a superare i limiti fisici, la paura e i divieti delle forze dell’ordine e vincere la sua sfida contro tutto e tutti. L’impresa folle e (quasi) impossibile dell’uomo che ha camminato su un filo d’acciaio fra le Torri Gemelle per 45 minuti a più di 400 metri d’altezza era già diventato documentario premio Oscar con Man on Wire di James Marsh.

Per Zemeckis sarà un ritorno al Festival di New York 3 anni dopo averlo chiuso con Flight. Queste le parole del regista.

[quote layout=”big”]
“Sono estremamente onorato e grato che il nostro film sia stato selezionato per aprire il 53 ° New York Film Festival. The Walk è una storia di New York, quindi sono felice di poter presentare il film in anteprima al pubblico di New York. La mia speranza è che il pubblico del Festival sia immerso nello spettacolo, ma anche che rimanga rapito dalla celebrazione di un artista appassionato che ha contribuito a dare un’anima alle splendide Torri”.[/quote]

Al fianco di Gordon-Levitt spazio a Ben Kingsley, James Badge Dale, Ben Schwartz, Steve Valentine, Charlotte Le Bon, Clement Sibony, Cesare Domboy e Benedetto Samuel. Zemeckis ha scritto la sceneggiatura insieme a Christopher Browne e ha anche prodotto il film al fianco di Steve Starkey e Jack Rapke. Tra i papabili titoli d’apertura della Mostra di Venezia, a questo punto, sgomitano Steve Jobs di Danny Boyle, Crimson Peak di Guillermo Del Toro e perché no persino In the Heart of the Sea di Ron Howard. Ma c’è Toronto che incombe…

Fonte: HollywoodReporter

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Venezia

Tutto su Venezia →