Nosferatu, Robert Eggers alla regia del remake

Nosferatu di F.W. Murnau torna al cinema. Con un altro remake

Nosferatu

Poche settimane dopo la decapitazione del cadavere di F.W. Murnau, morto nel 1931, ecco arrivare la notizia del remake di Nosferatu, indimenticato classico girato dal regista tedesco nel 1922. A scrivere e a dirigere per lo Studio 8 il nuovo Nosferatu sarà Robert Eggers, recentemente accalamato al Sundance con The Witch, horror con cui ha debuttato in sala.

Ancora senza titolo, il remake prenderà spunto dall'iconica pellicola del 1922, con un giovane immobiliarista che sbarca in Transilvania per una compravendita da portare a termine con il Conte Orlok. Liberamente ispirato al romanzo Dracula (1897) di Bram Stoker, Nosferatu andò incontro ad enormi problemi di 'diritti', con i parenti di Stoker che fecero causa a Murnau per violazione del diritto d'autore. Il regista perse la battaglia in tribunale, tanto da dover distruggere tutte le copie della pellicola. Tranne una, "clandestina" e salvata dallo stesso Murnau, tanto dall'arrivare fortunatamente fino ai giorni nostri. Il regista, probabilmente consapevole della violazione in essere, provò in qualche modo ad evitare danni eccessivi, modificando il titolo, i nomi dei personaggi e i luoghi centrali della storia. Ma a nulla valse. Interpretato da Max Schreck, Nosferatu è da subito diventato leggenda, nonché uno dei capisaldi del cinema horror ed espressionista.

Jay Van Hoy e Lars Knudsen produrranno questo nuovo remake, 36 anni dopo la versione firmata Werner Herzog con Nosferatu, il principe della notte, che vedeva Klaus Kinski negli abiti del Conte. 15 anni fa, come dimenticarlo, E. Elias Merhige ha invece realizzato L'ombra del vampiro, sorta di dietro le quinte di Nosferatu con Murnau interpretato da John Malkovich e Schreck da Willem Dafoe. Una pellicola che sbandierava la curiosa ipotesi che Max Schreck fosse un vero e proprio vampiro e non un attore teatrale. Eggers, in attesa di vedere questo The Witch nei cinema d'Italia, ha già firmato un accordo con Studio 8 per girare un fantasy medievale intitolato 'The Knight'. Poi, probabilmente, scoccherà nuovamente l'ora di Nosferatu.

Fonte: HollywoodReporter

  • shares
  • Mail