Janis: trailer e clip in italiano del documentario su Janis Joplin narrato da Gianna Nannini

Janis: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul documentario su Janis Joplin nei cinema italiani dall'8 ottobre 2015.

Aggiornamento di Pietro Ferraro

È finalmente disponibile il trailer italiano di Janis, il documentario dedicato a Janis Joplin presentato in anteprima mondiale alla settantaduesima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

L’icona che ha rivoluzionato la storia del rock conquistando il mondo con il suo inconfondibile sound arriverà nelle sale italiane giovedì 8 ottobre e in anteprima oggi 7 ottobre in 16 sale del circuito UCI Cinemas.

Un ritratto dell’artista a tutto tondo realizzato, in un arco di tempo lungo sette anni, dalla regista candidata al Premio Oscar Amy Berg, che ricostruisce la turbolenta storia della Joplin, segnata da eccessi e da relazioni sentimentali tormentate,  attraverso immagini di repertorio e una serie di lettere che l’artista scrisse alla sua famiglia, ai suoi amici, ai suoi amanti prima della sua prematura scomparsa, a soli 27 anni.

La Joplin entrò nel mito, come voce della sua generazione: con Janis la regista mostra l’artista, la sua indimenticabile voce, ma anche la donna, dolce, sensibile, ed allo stesso forte e tormentata. La voce italiana delle lettere di Janis Joplin, nel documentario a lei dedicato, sarà quella di Gianna Nannini, icona della musica rock italiana che aveva già scelto l’artista texana come protagonista della sua tesi di laurea.

L’Italia sarà il primo paese nel mondo in cui Janis sarà distribuito e sarà anche l'occasione per commemorare il quarantacinquesimo anniversario della scomparsa della cantante, avvenuta il 4 ottobre del 1970.

 

Janis: prima clip in italiano del documentario su Janis Joplin narrato da Gianna Nannini


Aggiornamento di Pietro Ferraro

Sarà la cantante Gianna Nannini, che aveva scelto Janis Joplin come protagonista della sua tesi di laurea, la voce narrante dell'edizione italiana di Janis, il documentario sulla Joplin diretto da Amy berg che arriverà nelle sale italiane il prossimo 8 ottobre.

Gianna Nannini parla di Janis Joplin:

Vedendo il film mi sono commossa, perché finalmente restituisce giustizia alla figura di Janis Joplin. E’ stata il simbolo della musica popolare americana, e penso che oggi tutti debbano qualcosa a Janis.

La regista Amy Berg descrive Janis Joplin come una "forza della natura":

Janis Joplin era, ed è ancora, una forza della natura nella musica, una pioniera del rock amata da milioni di appassionati. Guardare le immagini di Janis che si esibisce resta un’esperienza semplicemente incantevole.

Dopo aver presenziato come ospite d’onore alla proiezione in anteprima mondiale alla settantaduesima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e pur essendo impegnata con la realizzazione di HITSTORY, il nuovo album in uscita il prossimo 6 novembre, la rocker senese ha accettato con entusiasmo di prestare la sua voce per leggere nell’edizione italiana del film le lettere della Joplin, che nell’edizione originale sono lette da Cat Power. Un’esperienza completamente nuova per la Nannini, che ha da subito osannato il lavoro fatto dalla regista candidata al Premio Oscar Amy Berg, durato oltre 7 anni, colmo di contenuti e testimonianze inedite sull’icona che ha rivoluzionato la storia del rock conquistando il mondo con il suo inconfondibile sound.

Il commento del general manager di "I Wonder Pictures" Andrea Romeo:

Sono felicissimo che Gianna Nannini abbia voluto accompagnarci nell’avventura di portare nelle sale italiane il primo film su Janis Joplin prestando la sua voce alle lettere di Janis. Una collaborazione che ha ancora più valore, per noi, se pensiamo che, oltre a essere una grande artista, Gianna è anche una sua grandissima fan.

Grazie a I Wonder Pictures e Unipol Biografilm Collection, l’Italia sarà il primo Paese nel mondo in cui Janis sarà distribuito per commemorare il quarantacinquesimo anniversario della scomparsa della cantante avvenuta il 4 ottobre del 1970.

 

 

Venezia 2015, Janis: il documentario su Janis Joplin nei cinema d'Italia in autunno


janis-film.jpg

Atteso il prossimo 9 settembre alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, Janis della regista candidata al Premio Oscar Amy Berg verrà presentato fuori concorso nella Selezione Ufficiale della settantaduesima edizione del Festival.

Un documentario che riporterà in vita l'epocale e indimenticata figura di Janis Joplin, tormentata icona rock anni Settanta la cui voce roca conquistò il mondo e aprì la strada alle cantanti donne che decisero di seguire i suoi passi, facendo da pioniera della storia del rock.

Nel film la regista ricostruisce la turbolenta storia della Joplin - segnata da relazioni sentimentali tormentate e dagli eccessi - mostrando la donna dolce, sensibile, ma allo stesso forte che si celava dietro la sua indimenticabile voce, e la sua dedizione alla musica, costante indiscussa nella sua breve intensissima vita. A fare da narratrice alla pellicola troviamo la stessa Joplin, attraverso una serie di lettere che Janis scrisse a famiglia, amici ed amanti prima della sua prematura scomparsa, a soli 27 anni. Un'improvvisa morte che la fece entrare nel mito come voce della sua generazione.

Ebbene in attesa di leggere la nostra recensione in anteprima dal Lido, Janis arriverà nelle sale italiane in autunno, l’8 ottobre, per commemorare il quarantacinquesimo anniversario della morte della cantante, avvenuta il 4 ottobre del 1970. I cinema del Bel Paese saranno i primi al mondo in cui la pellicola verrà distribuita. Tutto questo grazie a Wonder Pictures e Unipol Biografilm Collection.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail