Star Trek Beyond posticipato di due settimane 'causa' Imax

L'uscita di Star Trek Beyond slitta al 22 luglio del 2016. Perché l'8 luglio, data inizialmente prescelta, c'è il Tarzan Warner che ha già prenotato tutte le sale Imax d'America

star-trek-beyond-nuove-foto-dal-set-di-star-trek-3.jpg

La Paramount Pictures avrebbe deciso di posticipare l'uscita di Star Trek Beyond di un paio di settimane. Parola dell'Hollywood Reporter. Inizialmente annunciato in sala per l'8 luglio del 2016, il film dovrebbe invece uscire il 22 luglio del 2016. Due settimane appena resesi necessarie a causa del Tarzan Warner, che avrebbe già prenotato tutte le sale IMAX d'America per il weekend dell'8. La Warner, infatti, avrebbe una sorta di 'precedenza' rispetto ai titoli degli altri studios per quanto riguarda le release Imax.

Spostando l'uscita al 22, invece, Star Trek 3 andrebbe a scontrarsi con Knights of the Roundtable: King Arthur di Guy Ritchie, evento che di fatto lo porterebbe a far razzia di sale IMAX. Il titolo Paramount scapperebbe così dalla concorrenza firmata Il GGG e The Purge 3, per poi incrociare non solo Re Artù bensì anche l'Era Glaciale 5. Sette giorni prima, invece, scoccherà l'ora del nuovo Ghostbusters, mentre 7 giorni dopo a Bourne 5. Quando si dice un luglio assai 'competitivo'.

Diretto da Justin Lin, Star Trek Beyond vedrà J.J. Abrams produttore e la strana coppia Simon Pegg - Doug Jung sceneggiatori. Roberto Orci, co-sceneggiatore di Star Trek e Star Trek Into Darkness, aveva lavorato ad una prima bozza che avrebbe dovuto dirigere, per poi tirarsi fuori dal progetto. Protagonisti della pellicola Chris Pine, Zachary Quinto, Zoe Saldana, Karl Urban, Anton Yelchin, e il nuovo arrivato Idris Elba.

Fonte: Collider

  • shares
  • Mail