The Disaster Artist: James Franco riporta in vita The Room, il 'film più brutto di sempre'

James Franco protagonista e regista di The Disaster Artist, film che vedrà sul set anche Josh Hutcherson, divo di Hunger Games, Seth Rogen e Dave Franco.

alex-pardee-disaster-artist-header-550x322.jpg

Due anni dopo Interior. Leather Bar., documentario che ha provato a ricreare i 40 minuti di scene sessualmente esplicite tagliate dal controverso film del 1980 Cruising, James Franco torna ad incrociare il 'making-of' cinematografico grazie a The Disaster Artist, dietro le quinte 'di finzione' su The Room, film del 2003 diretto da Tommy Wiseau definito da Entertainment Weekly "Il Quarto potere dei film brutti". Una sorta di Ed Wood dei nostri tempi che Franco, qui regista e protagonista, riporterà in vita prendendo spunto dall'omonimo libro di Greg Sestero, ricostruendone la lavorazione. Al suo fianco Josh Hutcherson, ed è questa la notizia del giorno, Seth Rogen e Dave Franco.

Diventato da subito 'leggendario', The Room incassò appena 1800 dollari in tutti gli States, dinanzi ad un budget di sei milioni, tanto da non trovare alcun tipo di distribuzione estera. Franco sarà proprio Tommy Wiseau, regista, sceneggiatore, produttore e protagonista della pellicola, incentrata sul rapporto tra Johnny e la fidanzata Lisa, che lo tradisce con Mark, suo migliore amico. Ad interpretare quest'ultimo Dave Franco, con Hutcherson negli abiti di Denny, studente universitario vicino di camera del protagonista. In cabina di produzione Seth Rogen con la Point Grey Pictures insieme a Evan Goldberg, Vince Jolivette e allo stesso Franco.

Scott Neustadter e Michael H. Weber, che hanno scritto Colpa delle Stelle e The Spectacular Now, si sono occupati della sceneggiatura, con un via alle riprese atteso per il 7 dicembre, a Los Angeles. Per Franco si tratta dell'ennesimo progetto in agenda: 5 i film già girati e ancora inediti; sei quelli in post-produzione. Infaticabile.

the_disaster_artist.jpg

Fonte: HollywoodReporter

  • shares
  • Mail