Hunger Games, arrivano i prequel - il vicepresidente Lionsgate conferma: 'vivrà a lungo'

Tutt'altro che concluso. Il franchise Hunger Games tornerà in sala con almeno un prequel. La Lionsgate ha deciso.

hungergamesprequels.jpg

Già nel mese di febbraio in casa Lionsgate avevano aperto la porta ad eventuali sequel e prequel di Hunger Games, vista l'imminente chiusura della redditizia saga. Ebbene ora che Il canto della Rivolta - Parte 2 è uscito in tutto il mondo, rastrellando fino ad oggi 524 milioni di dollari, Michael Burns, Vice Presidente Lionsgate, ha confermato quei 'rumor', annunciando di fatto una 'pioggia' di ulteriori capitoli.

'Hunger Games vivrà a lungo'.

Più che una promessa una minaccia, con il franchise pronto a tornare indietro nel tempo. Un semi reboot, potremmo quasi definirlo. Ad unire le due parti, volendo, potremmo ritrovare giusto Donald Sutherland, ovvero il Presidente Snow. Per il resto nuovi protagonisti, nuovi registi e soprattutto nuovi 'Hunger Games'. I prequel della saga ideata da Suzanne Collins potrebbero raccontarci le origini di Panem e di Capitol City, arrivando sino alla nascita dei 'giochi della morte'. Francis Lawrence, già regista degli ultimi 3 capitoli, ha confessato che tornerebbe sul set nel caso in cui fosse la Collins a rimetter mano sulla propria creatura. Nel dubbio la Lionsgate ha già deciso il da farsi, visti i 3 miliardi di dollari incassati al botteghino dai 4 titoli 'ufficiali'.

Abbandonata Jennifer Lawrence, e con lei l'eroina Katniss Everdeen, Hunger Games proseguirà. Tutto sta nel capire come. E soprattutto quando.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail