Fast and Furious 8, location tra Cuba, Islanda e Russia

La Universal ha chiesto ufficialmente di poter girare Fast and Furious 8 anche a Cuba.

 _FURIOUS 7-

Dopo il boom del settimo capitolo, 1,515,047,671 dollari incassati in tutto il mondo, in casa Universal sono pronti a riaccendere i motori del franchise Fast and Furious con l'annunciato ottavo episodio, diretto da F. Gary Gray (Straight Outta Compton) e in uscita il prossimo 14 aprile del 2017. Ebbene secondo quanto riportato da Variety e dall'Hollywood Reporter, la Universal porterà Furious 8 fino a Cuba. E' dal 1960 che un film hollywoodiano non sbarca da queste parti. Lo studios ha ufficializzato il tutto tramite comunicato stampa, tanto dall'aver chiesto l'approvazione per le riprese sia alla Casa Bianca che al Governo cubano.

Altri set del film riguarderanno New York, Atlanta e Georgia, ma due possibili location sono anche l'Islanda e la Russia. 'Nato' a Los Angeles, il franchise ha girato il mondo nei sei capitoli successivi, spaziando tra Miami, Tokyo, Rio de Janeiro e Abu Dhabi. Insieme a Vin Diesel, non solo mattatore ma anche produttore, torneranno Jason Statham, Dwayne Johnson e Kurt Russell, ma anche i 'soliti' Michelle Rodriguez, Jordana Brewster, Tyrese Gibson, Chris "Ludacris" Bridges, Elsa Pataky e Lucas Black.

Tutto tace sulla trama, per un capitolo 8 che di fatto darà il via ad una nuova trilogia che dovrebbe chiudere la saga a quota 10. Nella notte Furious 7 ha trionfato ai People Choice Awards, vincendo sia come miglior film d'azione che come miglior film in senso assoluto, battendo Avengers: Age of Ultron, Inside Out, Jurassic World e Pitch Perfect 2.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail