Stasera in tv su Rai 3: "American Hustle" con Christian Bale e Jennifer Lawrence

Rai 3 stasera propone "American Hustle - L'apparenza inganna", film drammatico del 2013 diretto da David O. Russell (Il lato positivo) e interpretato da Christian Bale, Bradley Cooper, Amy Adams, Jeremy Renner, Jennifer Lawrence e Robert De Niro.


Cast e personaggi


Christian Bale: Irving Rosenfeld
Bradley Cooper: Richie DiMaso
Amy Adams: Lady Edith Greensly/Sydney Prosser
Jeremy Renner: Carmine Polito
Jennifer Lawrence: Rosalyn Rosenfeld
Robert De Niro: Victor Tellegio
Michael Peña: Paco Hernández/Sceicco Abdullah
Jack Huston: Pete Musane
Louis C.K.: Stoddard Thorsen
Shea Whigham: Carl Elway
Alessandro Nivola: Anthony Amado
Elisabeth Röhm: Dolly Polito
Paul Herman: Alfonse Simone
Colleen Camp: Brenda

Doppiatori italiani

Riccardo Rossi: Irving Rosenfeld
Christian Iansante: Richie DiMaso
Stella Musy: Lady Edith Greensly/Sydney Prosser
Alessandro Quarta: Carmine Polito
Valentina Mari: Rosalyn Rosenfeld
Stefano De Sando: Victor Tellegio
Marco Vivio: Paco Hernández/Sceicco Abdullah
Andrea Mete: Pete Musane
Angelo Maggi: Stoddard Thorsen
Gabriele Sabatini: Anthony Amado
Roberta Pellini: Dolly Polito
Dario Penne: Alfonse Simone

 

Trama e recensione


stasera-in-tv-su-rai-3-american-hustle-con-christian-bale-e-jennifer-lawrence-3.jpg

Ambientato nel mondo di uno dei più seducenti scandali che hanno scosso gli Stati Uniti, American Hustle - L’apparenza inganna racconta la storia di un brillante impostore, Irving Rosenfeld (Christian Bale), che, insieme alla sua scaltra amante Sydney Prosser (amy adams), viene obbligato a collaborare con un agente dell’FBI fuori controllo, Richie DiMaso (Bradley Cooper). DiMaso li catapulta in un mondo di faccendieri, intermediari del potere, mafiosi… un mondo tanto pericoloso quanto affascinante. Jeremy renner è Carmine Polito, un volubile e influenzabile politico del New Jersey, stretto tra la morsa dei truffatori e dei federali, mentre l’imprevedibile moglie di Irving, Rosalyn (Jennifer lawrence), potrebbe essere l’elemento che farà crollare il castello di finzioni.

 

 

Curiosità


stasera-in-tv-su-rai-3-american-hustle-con-christian-bale-e-jennifer-lawrence-2.jpg

  • Il film pur avendo conquistato 10 candidature al Premio Oscar tra cui miglior film, regia e sceneggiatura originale non ha vinto nessuna statuetta.

  • Il film ha vinto 3 Golden Globes (Miglior film commedia, Miglior attrice in una commedia a Amy Adams e Miglior attrice non protagonista a Jennifer Lawrence) e 3 Premi BAFTA (Miglior attrice non protagonista a Jennifer Lawrence, Miglior sceneggiatura originale e Miglior trucco).

  • La scena di lotta che si svolge nella camera da letto tra Christian Bale e Jennifer Lawrence è stata completamente improvvisata. Una versione era stata scritta nella sceneggiatura, ma agli attori non piaceva così il regista David O. Russell alla fine ha deciso di permettere loro di dire e fare ciò che volevano.

  • Secondo Christian Bale gran parte del film è stato improvvisato, così durante le riprese del film lo ha fatto notare a David O. Russell: "Ti rendi conto che questa cosa sta per cambiare completamente la trama". Il regista allora ha risposto così: "Christian, odio le trame. Io sono tutto per i personaggi, questo è quanto".

  • David O. Russell ha raccontato che Robert De Niro non ha riconosciuto Christian Bale sul set anche dopo che sono stati presentati. De Niro ha preso Russell da una parte e indicando Bale gli ha chiesto chi fosse. All'inizio De Niro non credeva che fosse Bale, ma dopo che Russell lo ha convinto De Niro facendo un cenno di approvazione con la testa ha osservato: "Wow sembra davvero un altro".

  • Christian Bale ha raggiunto i tratti fisici del suo personaggio guadagnando più di 18 chili, aggiungendo un elaborato riporto ai capelli e una postura talmente dinoccolata che gli è costata un'ernia del disco.

  • Christian Bale paragonato il suo fisico nel film a quello di una statua di Buddha e ha detto che i suoi colleghi gli strofinavano la pancia come augurio di buona fortuna, anche alcune delle comparse, che Bale non conosceva, avrebbero fatto lo stesso.

  • Ci sono oltre 200 inquadrature con effetti visivi nel film, la maggior parte delle quali sono state composte per rimuovere auto moderne e edifici sulle location costruidi dopo il 1978-1980.

  • Il neonato che Jeremy Renner bacia sulle mani mentre saluta la gente in veste di Sindaco per le strade di Camden è un cameo speciale della figlia di Renner, Ava Berlin Renner, che è nata durante la produzione. La donna che tiene Ava nella stessa scena è la madre di Ava e fidanzata di Renner, Sonni Pacheco. David O. Russell ha chiesto anche alla madre di Renner di fare un cameo nella scena, ma lei ha rifiutato l'offerta. Sonni e Ava possono essere viste brevemente sia nel film che nel trailer.

  • Christian Bale durante la pre-produzione era stato annunciato come protagonista, ma a causa di alcuni impegni fu costretto ad abbandonare sostituito da Bradley Cooper con Jeremy Renner che ha poi sostituito Cooper nel suo ruolo originale. Dopo che Bale ha sistemato i suoi impegni si è riunito al progetto nello stesso ruolo, mentre Cooper è ritornato ad interpretare l'agente dell'FBI e David O. Russell ha scritto il personaggio di Carmine Polito proprio per Renner.

  • David O. Russell ha scritto i personaggi di Christian Bale, Bradley Cooper, Amy Adams, Jeremy Renner, Jennifer Lawrence, Louis C.K. e Robert De Niro espressamente per ciascuno degli attori scelti per il ruolo.

  • Il film è un racconto romanzato dell'Operazione Abscam (dalla fusione delle parole "Arab" e "Scam"), uno scandalo scoperto tra la fine degli anni '70 e l'inizio degli anni '80 con una operazione dell'FBI iniziata come un'indagine sul traffico di merce rubata, successivamente ampliata per includere la corruzione politica.

  • Molti amici e colleghi del defunto Angelo Errichetti ("Carmine Polito" nel film) hanno elogiato in particolare l'interpretazione di Jeremy Renner, sostenendo che aveva "praticamente clonato" l'aspetto e i manierismi di Errichetti, in particolare per quel che riguarda le scene drammatiche.

  • Come accaduto a Gangs of New York (2002) e al remake Il Grinta (2010) si tratta del secondo più alto numero di candidature all'Oscar (10) senza vittorie per un film, subito dopo Due vite Una svolta (1977) e Il colore viola (1985) con 11 nomination e zero statuette.

  • Il ruolo di "Carmine Polito" interpretato da Jeremy Renner è basato sul vero sindaco di Camden (New Jersey) Angelo Errichetti, che è stato coinvolto nello scandalo Abscam e condannato a tre anni di carcere con l'accusa di corruzione. È morto all'età di 84 anni a maggio del 2013, solo pochi mesi prima dell'uscita del film.

  • David O. Russell era entusiasta di lavorare con Jeremy Renner nel ruolo di Carmine dopo aver visto alcune apparizioni di Renner al Saturday Night Live. Russell ha dichiarato che è stato particolarmente colpito dall'umorismo di Renner e dal suo assumersi dei rischi mettendosi in gioco nello show, che ha contribuito alla sua fiducia nella capacità di Renner di cimentarsi con ruoli alternativi a quello dell'eroe d'azione

  • Questa è la quarta volta che Christian Bale ha subito una trasformazione fisica incredibile e la seconda volta che lo ha fatto per un film di David O. Russell. Il primo è stato L'uomo senza sonno (2004) in cui appariva scheletrico dopo aver perso 28kg, poi c'è stato L'alba della libertà (2006) dove ha perso 24kg  seguito da The Fighter (2010) dove è dimagrito di 13kg.

  • Lo script era originariamente intitolato "American Bullshit" ed era inserito all'ottava posizione della "Black List 2010", una lista con le migliori sceneggiature di Hollywood in cerca di produttori

  • Le riprese di questo film sono state rinviate in data 19 aprile 2013, dopo che la città era stata colpita dall'attentato terroristico della maratona di Boston. Bradley Cooper, Jeremy Renner, Christian Bale e Amy Adams si sono recati negli ospedali della zona di Boston per far visita alle vittime dell'attentato.

  • David O. Russell ha sviluppato e ampliato il ruolo di Rosalyn Rosenfeld appositamente per Jennifer Lawrence, che ha tratto ispirazione, nonché l'accento per il personaggio, guardando il reality The Real Housewives of New Jersey. Rosalyn si basa su Cynthia Marie Weinberg, la moglie di Melvin Weinberg (su cui è basato Irving Rosenfeld).

  • Nei primi anni '80, il regista francese Louis Malle stava preparando un film sulla storia dell'Abscam chiamato Moon Over Miami, da uno script di Malle che aveva scritto con John Guare. Dan Aykroyd e John Belushi erano stati annunciati come protagonisti con Belushi che avrebbe interpretato il truffatore e Aykroyd l'agente dell'FBI. La morte di Belushi nel marzo 1982 ha fatto naufragare il progetto.

  • Il peso acquisito da Christian Bale per il film gli è quasi costato il suo ruolo in Exodus - Dei e re. Ciò era dovuto al fatto che Bale non sembrava riuscire a smaltire i chili extra che aveva guadagnato, ma alla fine è riuscito a perdere il peso residuo.

  • La propensione di Jennifer Lawrence per spuntini a base di patatine Doritos sul set l'ha vista macchiare e rovinare diversi abiti. Il guardaroba ha compensato realizzando diversi duplicati dei suoi abiti da utilizzare in caso di emergenza.

  • Il personaggio "Irving Rosenfeld" è vagamente basato sul vero truffatore Melvin Weinberg, la cui storia è raccontata nel libro "The Sting Man" scritto da Bob Greene.

  • Ben Affleck era stato originariamente considerato per dirigere il progetto, ma ha abbandonato per dirigere "L'ombra dello scorpione", anche quest'ultimo progetto in seguito abbandonato.

  • Il cast film include tre premi Oscar: Christian Bale, Robert De Niro, Jennifer Lawrence e tre candidati all'Oscar: Amy Adams, Bradley Cooper e Jeremy Renner.

  • Il film costato 40 milioni di dollari ne ha incassati worldwide circa 251.


 

La colonna sonora


stasera-in-tv-su-rai-3-american-hustle-con-christian-bale-e-jennifer-lawrence-5.jpg

  • Le musiche originali del film sono di Danny Elfman che torna a collaborare con David O. Russell dopo aver musicato "Il lato positivo".

  • Il film è ambientato tra la fine degli anni '70 e i primi anni '80 con la colonna sonora che include hit dell'epoca con brani di Elton John, Bee Gees, Donna Summer, Wings e Tom Jones.


 

stasera-in-tv-su-rai-3-american-hustle-con-christian-bale-e-jennifer-lawrence.jpgTRACK LISTINGS

1. Jeep's Blues - Duke Ellington
2. Goodbye Yellow Brick Road - Elton John
3. White Rabbit - Mayssa Karaa
4. 10538 Overture - Electric Light Orchestra
5. Live And Let Die - Wings
6. How Can You Mend A Broken Heart - Bee Gees
7. I Feel Love - Donna Summer
8. Don't Leave Me This Way - Harold Melvin & The Blue Notes
9. Delilah - Tom Jones
10. I've Got Your Number - Jack Jones
11. Long Black Road - Electric Light Orchestra
12. A Horse With No Name - America
13. Stream of Stars - Jeff Lynne
14. Live To Live - Chris Stills
15. Irving Montage - Danny Elfman

 

Irving Montage - Danny Elfman:

Live And Let Die - Wings:

I Feel Love - Donna Summer:

Don't Leave Me This Way - Harold Melvin & The Blue Notes:

 

Clip e video


stasera-in-tv-su-rai-3-american-hustle-con-christian-bale-e-jennifer-lawrence-4.jpg

  • shares
  • Mail