Mad Max: Fury Road, il sequel - Charlize Theron vuole tornare nei panni di Furiosa

Charlize Theron si tiene stretta Furiosa e conferma di voler girare il sequel di Fury Road.

madmax-furiosa-pissed-700x394.jpg

Se lo scorso anno aveva candidamente ammesso di aver odiato la lunga e faticosissima lavorazione del film, tanto da stroncare sul nascere qualsiasi ipotesi di ritorno per gli annunciati sequel, Charlize Theron, presto villain in Fast and Furious 8, c'ha ripensato. La diva australiana, meravigliosa Furiosa in Mad Max: Fury Road di George Miller, ha rivelato ad MTV che parteciperebbe più che volentieri al sequel della pellicola, di fatto acclamata dalla stampa e vincitrice di sei premi Oscar.

"Certo che mi piacerebbe riportare in vita il personaggio di Furiosa... stai scherzando? Vedere il pubblico che reagisce così positivamente a qualcosa a cui hai lavorato con tanto impegno è molto, molto bello ed è quel genere di cose che ti fa mettere tutto in prospettiva. Sicuramente mi piacerebbe moltissimo reinterpretare Furiosa. Non vedo George dagli Oscar. Credo che tutto questo sia stato travolgente per lui, anche perché è un tipo di persona a cui piace prendersi il suo tempo. Ma se sarà pronto, spero proprio che mi chiami".

Quando si dice un colpo di scena. Miller, come da lui stesso confessato, ha almeno un paio di script tra le mani per il primo sequel della nuova trilogia dedicata a Mad Max, uno dei quali quasi interamente centrato proprio sul personaggio di Furiosa. Tom Hardy, lo ricordiamo, ha firmato un contratto per altri due film, mentre Charlize, con il suo primo secco rifiuto, aveva fatto immaginare di voler abbandonare la saga al proprio destino. Sbagliato. Perché la Theron vuole Mad Max.

Fonte: Collider

  • shares
  • Mail