Film 2017-2018: Dylan O'Brien per American Assassin - Daniel Bruhl in God Particle

Dylan O'Brien sarà Mitch Rapp in American Assassin, possibile primo capitolo di una nuova saga.

Stasera in tv su Canale 5 Biancaneve e il cacciatore con Kristen Stewart (5)

- American Assassin: Dylan O'Brien è in trattative per unirsi a Michael Keaton in American Assassin, titolo CBS Films e Lionsgate diretto da Michael Cuesta, sceneggiato da Stephen Schiff e tratto da un best seller di Vince Flynn. Keaton indosserà gli abiti di Thomas Stansfield, veterano e capo della CIA consapevole che l'identità del prossimo nemico è più sfuggente che mai. Per combatterlo con le sue stesse armi chiama la sua protetta, Irene Kennedy, e il suo vecchio collega, Stan Hurley, per formare un nuovo gruppo di agenti sotto copertura. Ma quale uomo è disposto a uccidere per il proprio Paese senza indossare una divisa? Irene lo troverà dopo l'attacco terroristico di Lockerbie: 270 vittime in una fredda notte di dicembre e tutti i loro familiari colpiti da una tragedia per cui non sembra esserci conforto. Uno di loro è Mitch Rapp (ovvero Dylan O'Brien), che ha perso la donna che amava. Ma non cerca conforto. Vuole i colpevoli. Sei mesi di intenso addestramento e Rapp è pronto: dietro lo sguardo d'acciaio dell'ultimo eroe della nazione si nasconde un giovane uomo pronto a diventare un assassino. Un ruolo da giovane protagonista per il divo di Maze Runner, da settimane fermo per un grave infortunio avvenuto sul set del 3° capitolo del franchise. "American Assassin" è solo il primo di 14 romanzi che vedono Mitch Rapp mattatore.

- God Particle: Daniel Bruhl è in trattative per unirsi al nuovo atteso sci-fi prodotto dalla Bad Robot di J.J. Abrams, God Particle. Al suo fianco Bruhl, presente anche in Captain America: Civil War, troverebbe John Krasinski, David Oyelowo e Gugu Mbatha-raw. La pellicola ruoterà attorno ad una stazione spaziale americana che, dopo un incidente con un acceleratore di particelle, si ritroverà dinanzi ad una folle realtà: il Pianeta Terra è sparito. Da qui in poi prenderà vita una corsa contro il tempo per riuscire a sopravvivere. Krasinski sarà uno degli astronauti. Una 'particella di Dio' che fa ovvio riferimento al Bosone di Higgs, particella su cui si basa gran parte della nostra comprensione della fisica quantistica. A dirigere il tutto troveremo Julius Onah (The Girl is in Trouble), con uno script inizialmente firmato Oren Uziel (Freaks of Nature e 22 Jump Street) e poi riscritto da Doug Jung (Star Beyond). Uscita in sala: 24 febbraio 2017.

- Biancaneve: altro che 'cacciata' a causa dello scandalo Rupert Sanders, regista di Biancaneve e il Cacciatore con cui ebbe una storia durante la lavorazione del film. Via Variety Kristen Stewart ha spiegato il motivo per cui non ha preso parte a Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio, sequel/prequel Universal:

"Ho letto un paio di script. Nessuno era buono. Nessuno era approvabile per la produzione. E ho avuto un incontro con la Universal per parlare della direzione che avrebbe potuto prendere la storia. Forse Chris Hemsworth era più convinto. Non ne ho idea". "Ne abbiamo parlato per mesi dell'ipotesi di realizzare qualcosa e non è mai stato possibile".

La diva ha anche confessato di aver rifiutato persino un cameo, chiesto dallo studios ma da lei rimbalzato.

  • shares
  • Mail