Suicide Squad: Lex Luthor sarà un altro collegamento con “Batman v Superman”?

Batman v Superman: Ultimate Edition includerà una scena che potrebbe confermare un cameo a lungo ipotizzato in Suicide Squad.

 

Non è mai stata nascosta durante le riprese di Suicide Squad la presenza nel film di Ben Affleck come Bruce Wayne / Batman. Abbiamo visto durante le riprese numerose volte Ben Affleck sia come Bruce Wayne che nel costume di Batman, tra cui diverse scene di stunt in cui è stato visto sopra il tetto della sgargiante vettura sportiva viola del Joker (Jared Leto) che sfrecciava per le strade di Toronto. Lo studio ha anche sottolineato la presenza di Batman nel film con fugaci apparizioni nei trailer rilasciati sinora. Ora nuovi dettagli emersi online rivelano che potrebbe esserci un altro collegamento tra Batman v Superman: Dawn of Justice e Suicide Squad.

A seguire ci saranno potenziali spoiler per la “Ultimate Edition” di Batman v Superman: Dawn of Justice, quindi proseguite nella lettura a vostro rischio e pericolo.

All’inizio di questo mese la Warner Bros. ha confermato che Batman v Superman: Dawn of Justice – Ultimate Edition uscirà in Blu-ray e DVD il prossimo 19 luglio. Questo edizione conterrà più di 30 minuti di filmati eliminati dalla versione del film uscita nelle sale, alcuni dei quali sono stati annunciati nel trailer ufficiale dell’edizione home-video che trovate in apertura di articolo. Il sito ComicBookMovie ha ottenuto una copia in anteprima di questa Extended Edition, che conferma apparentemente una voce di lunga data che ipotizzava un’apparizione di Lex Luthor (Jesse Eisenberg) in Suicide Squad.

Parte del taglio esteso include una versione più lunga del confronto tra Batman e Lex Luthor verso la fine del film. Lex rivela in questo filmato che lui sa perfettamente che Bruce Wayne e Batman sono la stessa persona, mentre provoca Bruce affermando che lui è “troppo folle” per subire un processo. Batman risponde a sua volta dicendo di aver preso le misure necessarie affinchè Lex venga ospitato presso l’Arkham Asylum.

Naturalmente sappiamo da tempo che l’Arkham Asylum sarà utilizzato in Suicide Squad, quindi è possibile che Lex Luthor potrebbe avere alcune interazioni con la Task Force X, in particolare con il Joker. Naturalmente le voci di un’inclusione di Lex Luthor in Suicide Squad non sono mai state confermate e sembra probabile che lo sapremo con certezza solo quando il film uscirà nei cinema il prossimo 18 agosto. All’inizio di questo mese, Jesse Eisenberg ha confermato che Lex Luthor tornerà nell’atteso Justice League. Se Lex Luthor verrà visto presso l’Arkham Asylum in Suicide Squad, è possibile che potrebbe essere coinvolto nella vociferata sequenza di rivolta del carcere alla fine del film, ma al momento di tratta solo di un’ipotesi.

David Ayer sta dirigendo Suicide Squad da una sua sceneggiatura, con un cast all-star che include Will Smith (Deadshot), Jared Leto (Joker), Margot Robbie (Harley Quinn), Joel Kinnaman (Rick Flagg), Karen Fukuhara (Katana ), Jai Courtney (Boomerang), Viola Davis (Amanda Waller) e Cara Delevingne (Inncantatrice). Warner Bros. ha già confermato uno spin-off per la Harley Quinn di Margot Robbie e ci sono state voci non confermate di ulteriori spin-off spin-off per il Joker e Captain Boomerang.

 

 

 

Fonte: Movieweb

 

 

Ultime notizie su Batman

Tutto su Batman →