Secrecy World, un film sui Panama Papers per Steven Soderbergh

Steven Soderbergh torna dietro la macchina da presa con due film in lavorazione.

panama-press.jpg

Il ritorno di Steven Soderbergh. Il regista premio Oscar produrrà e molto probabilmente dirigerà un film sui Panama Papers, scandalo esploso 3 mesi fa con al centro della scena i documenti confidenziali creati dallo studio legale panamense Mossack Fonseca, che hanno fornito informazioni dettagliate su oltre 214.000 società offshore, includendo le identità degli azionisti e dei manager. La pellicola di Soderbergh prenderà vita da Secrecy World, libro di saggistica dedicato ai Panama Papers dal giornalista premio Pulitzer Jake Bernstein a breve pubblicato.

A sceneggiare il tutto Scott Z. Burns, già visto al fianco di Soderbegh in The Informant!, Contagion e Side Effects. Per il regista di Sesso, Bugie e Videotape l'addio al mondo del cinema sembra quindi una cosa dimenticata. Il regista è infatti al lavoro anche su Logan Luck, film che lo vedrà lavorare con Channing Tatum e probabilmente Michael Shannon.

Bernstein, autore del libro da cui sarà tratto il film, ha fatto parte del team internazionale di giornalisti che hanno avuto accesso ai documenti. Più di 11,5 milioni di documenti confidenziali sono finiti on line, coinvolgendo anche star del cinema come Pedro Almodovar.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail