Loving: trailer italiano del dramma biografico con Joel Edgerton e Ruth Negga

Loving: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film drammatico di Jeff Nichols nei cinema italiani dal 16 marzo 2017.

di cuttv

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Disponibili un trailer italiano e una nuova locandina di Loving, il dramma biografico Loving diretto da Jeff Nichols (Mud) in arrivo nei cinema italiani il prossimo 16 marzo.

Il film basato su una storia vera racconta la storia di coraggio e impegno di Richard e Mildred Loving, interpretati da Joel Edgerton e dalla candidata all’Oscar Ruth Negga, coppia interrazziale che si innamora e si sposa nel 1958 andando incontro ad una serie di guai giudiziari generati dalla segregazione razziale che imperversa nello stato in cui vivono, la Virginia.

Il cast di Loving include anche anche Marton Csokas, Michael Shannon, Nick Kroll, Bill Camp, Jon Bass e David Jensen.

 

Richard e Mildred Loving sono una coppia della Virginia che viaggia fino a Washington per sposarsi, per poi subire discriminazioni nel loro Stato dato che il matrimonio interrazziale all’epoca dei fatti in alcuni stati era di fatto illegale. La coppia venne successivamente costretta a lasciare lo Stato (e le rispettive famiglie) per non tornare più. In seguito supportati dall’American Civil Liberties Union (Unione Americana per le Libertà Civili, sigla ACLU) intentarono una causa contro lo Stato che portò la questione fino alla Corte Suprema dove verrà affermato il matrimonio interrazziale come diritto garantito dalla legge federale, stabilendo un importante precedente giuridico (Loving contro lo stato della Virginia).

 

 

 

Loving: nuovo trailer e locandina del dramma di Jeff Nichols con Joel Edgerton

– In Theaters Nov 4″ content=”” provider=”youtube” image_url=”https://media.cineblog.it/c/cd2/maxresdefault-jpg.png” thumb_maxres=”1″ url=”https://www.youtube.com/watch?v=bQMF5MSohPA” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNzE2OTQxJyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iNTAwIiBoZWlnaHQ9IjI4MSIgc3JjPSJodHRwczovL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC9iUU1GNU1Tb2hQQT9mZWF0dXJlPW9lbWJlZCIgZnJhbWVib3JkZXI9IjAiIGFsbG93ZnVsbHNjcmVlbj48L2lmcmFtZT48c3R5bGU+I21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzcxNjk0MXtwb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNzE2OTQxIC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNzE2OTQxIGlmcmFtZSB7cG9zaXRpb246IGFic29sdXRlICFpbXBvcnRhbnQ7dG9wOiAwICFpbXBvcnRhbnQ7IGxlZnQ6IDAgIWltcG9ydGFudDt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O2hlaWdodDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O308L3N0eWxlPjwvZGl2Pg==”]

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Focus Features ha reso disponibile un nuovo trailer e una locandina di Loving, il nuovo dramma del regista Jeff Nichols (Mud, Midnight Special) incentrato sulle conseguenze di un matrimonio interrazziale in un’America profondamente razzista.

Basato su una storia vera, il film è interpretato da Joel Edgerton e Ruth Negga come Richard e Mildred Loving, una coppia della Virginia che viaggia fino a Washington per sposarsi, per poi subire discriminazioni nel loro Stato dato che il matrimonio interrazziale all’epoca dei fatti in alcuni stati era di fatto illegale. La coppia venne successivamente costretta a lasciare lo Stato (e le rispettive famiglie) per non tornare più. In seguito supportati dall’American Civil Liberties Union (Unione Americana per le Libertà Civili, sigla ACLU) intentarono una causa contro lo Stato che portò la questione fino alla Corte Suprema dove verrà affermato il matrimonio interrazziale come diritto garantito dalla legge federale, stabilendo un importante precedente giuridico (Loving contro lo stato della Virginia).

 

loving-trailer-italiano-e-locandine-2.jpg

 

 

Fonte: Collider

 

Loving: trailer della coppia interrazziale con Joel Edgerton

 

Jeff Nichols porta al cinema il diritto di amare, con la storia vera della coppia multirazziale che ha sfidato le leggi della Virginia

Amare è già così difficile che dovrebbe essere un diritto sancito dalla legge, ma è anche risaputo che la legge degli uomini non è uguale per tutti, così nel mondo che mal tollera le unioni alternative a quella digerita come ‘normale’, Jeff Nichols porta sul grande schermo Loving, ispirandosi al documentario “The Loving Story” di Nancy Buirski e la storia vera del matrimonio interrazziale di Richard e Mildred Loving, divenuto celebre nell’America degli anni ’50 per aver sfidato le leggi della Virginia.

Nella realtà come nel film scritto e diretto da Nichols, la Mildred interpretata dall’irlandese Ruth Negga e l’australiano Joel Edgerton nei panni di suo marito, si amano e decidono di sposarsi.

Il problema per la coppia interrazziale sorge nell’America segregazionista degli anni 50, quando lo Stato della Virgina, dove hanno deciso di stabilirsi, li chiama davanti a un tribunale che condanna i coniugi alla reclusione, con la sospensione della pena a condizione che abbandonino la Virginia.

Considerando la condanna come una violazione dei loro diritti civili, Richard e Mildred iniziano una lunga e dura battaglia legale, arrivando fino alla Corte Suprema degli Stati Uniti che nel 1967 annulla la decisione della Virginia.

La sentenza “Loving contro Virginia” a finito per diventare il simbolo del diritto di amare per tutti, senza alcuna distinzione e, anche se sappiamo che l’applicazione continuerà ad essere controversa, il film arriva al cinema per ricordarlo.

Nel cast con Joel Edgerton e Ruth Negga, anche Marton Csokas, Michael Shannon, Nick Kroll, Bill Camp, Jon Bass e David Jensen.

Loving, prodotto da Big Beach Films e Raindog Films è stato presentato in concorso al Festival di Cannes 2016 e sarà distribuito nelle sale USA dal 4 novembre 2016.

[quote layout=”big” cite=”Jeff Nichols]”Quando mi sono imbattuto in questa vicenda le implicazioni storiche e politiche erano ovvie. Quando si parla di temi come razza e parità di diritti aderiamo a una piattaforma ideologico preesistente, o si è liberali o conservatori, ma tutto questo non ha niente a che fare con le persone. Credo che il dibattito politico spesso si dimentichi che al centro della storia ci sono delle persone. A me non interessava realizzare un dramma giudiziario, volevo fare un film su due persone che si amano. Per fortuna sono stati proprio i Loving a fornire il materiale necessario con il loro esempio”[/quote]

qpzm7ok.jpg

I Video di Blogo

Sky Cinema: promo con Alessandro Gassmann

Ultime notizie su Cannes

Tutto su Cannes →