Cinema Trash: uno studio scientifico sfata un luogo comune sui fan di Sharknado

Una ricerca scientifica ribalta un luogo comune sugli estimatori del cinema trash.

 

Se siete appassionati estimatori di cinema di serie "B" e "Z" e aspettate con ansia la prossima collaborazione SyFy / Asylum, secondo una recente ricerca siete persone con una cultura medio/alta che amano divertirsi un mondo, almeno così afferma uno studio sulla percezione del cosiddetto cinema trash.

Durante l'estate Keyvan Sarkhosh, uno studioso di cinema e ricercatore presso l'Istituto Max Planck di Estetica Empirica di Francoforte in Germania, ha condotto uno studio sulla percezione del cinema trash e ha scoperto che i fan dei cosiddetti film di serie "Z" tendono ad essere spettatori istruiti con un apprezzamento che va a braccetto con produzioni low-budget e B-movies.

A prima vista sembra paradossale che qualcuno deliberatamente voglia vedere dei film fatti male, imbarazzanti e talvolta inquietanti, provando piacere nel guardarli. Abbiamo così deciso di andare a fondo sulla questione.

Keyvan Sarkhosh

Per lo studio Sarkhosh ha raccolto i dati di 372 partecipanti con un'età media di 34.6 anni, attraverso un sondaggio online, con un campione estratto in gran parte da studenti universitari e partecipanti attivi su community e forum online incentrati sul cinema trash. Ai partecipanti è stato chiesto di elencare 20 parole spontaneamente associate con il termine "film spazzatura", 10 titoli da associare con la frase, quali sentimenti hanno suscitato e in che contesto sono stati di solito guardati i titoli in questione.

A seguire ci sono alcune stastistiche dei partecipanti al sondaggio (via Huffington Post):

148 (43,3 per cento) avevano conseguito una laurea
110 (32,2 per cento) avevano avuto titoli di accesso ad una istruzione superiore
61 (17,8 per cento) avevano conseguito un attestato generale di istruzione secondaria
15 (4,4 per cento) avevano completato solo la scuola secondaria obbligatoria di base
4 (1,2 per cento) non avevano titoli di studio
4 (1,2 per cento) hanno riferito di avere una laurea che non è stata inclusa nella lista.

Lo studio ha rilevato che gli estimatori di film trash, Sharknado è la pellicola più comunemente legata al genere e più comunemente associata ai film spazzatura termine con cui si intendono pellicole a buon mercato (a basso costo) o realizzate con poca cura, è che il loro pubblico primario tende ad essere composto da persone ben istruite, spettatori cinematograficamente "onnivori" che li apprezzano come una pausa trasgressiva dal cinema mainstream.

A tali spettatori, i film spazzatura appaiono come una deviazione interessante e sicuramente benvoluta del cinema mainstream. Abbiamo a che fare con persone di istruzione superiore alla media e che si potrebbe descrivere come onnivori culturali. Tali spettatori sono interessati ad un ampio spettro di arte e media e sono in grado di apprezzare sia capolavori che film considerati di serie B.

Keyvan Sarkhosh

 

cinema-trash-uno-studio-sfata-un-luogo-comune-sui-fan-di-sharkando.jpg

 

 

Fonte: Collider / Science Direct

 

 

  • shares
  • Mail