Star Wars, Kathleen Kennedy annuncia: 'ci sarà una regista donna' (ma inciampa sull'inesperienza)

Kathleen Kennedy fa infuriare le femministe di Hollywood.

screenshot2016-04-07at130330-ed.jpg

“Vogliamo essere sicuri che, quando arriverà una regista donna all'interno dell'Universo Star Wars, sarà un successone. Stiamo parlando di film giganteschi, e non puoi occuparti di loro senza avere alle spalle nessun tipo di esperienza".

Parole e pensieri di Kathleen Kennedy, produttrice di Star Wars che ha così da una parte confermato l'interessamento della Disney nei confronti delle registe donne e dall'altro alimentato tutte le perplessità nei confronti di un'industria che dietro 'l'inesperienza' nasconde probabilmente altro. D'altronde ragionamenti simili raramente vengono fatti con l'altro sesso.

Colin Trevorrow, regista del miliardario Jurassic World, aveva prima dei dinosauri Universal girato un film da 750.000 dollari appena di budget, "Safety Not Guaranteed", così come Gareth Edwards, regista di Godzilla (160 milioni di budget) aveva precedentemente girato Monsters, realizzato con un misero milione. Anche Marc Webb, regista di The Amazing Spiderman, aveva prima di allora girato l'indie-movie 500 giorni Insieme. Registi 'inesperti' a cui sono stati affidati budget spaventosamente alti, con rientri economici importanti. Solo Josh Trank, sbertucciato regista de I Fantastici 4, ha pagato l'incapacità nel gestire simili pressioni e simili budget.

Ci sono poi casi in cui gli studios si affidano a 'non-registi' per veri e propri blockbuster, vedi lo sceneggiatore Roberto Orci con "Star Trek Beyond" (poi sostituito da Justin Lin) e Seth Grahame-Smith con Flash (poi abbandonato), ma anche Robert Stromberg ("Maleficent"), Wally Pfister ("Trascendence") e Andy Serkis ("Il Libro della Giungla"). E allora per quale motivo solo in ambito femminile l'esperienza dovrebbe avere peso? E' effettivamente un cane che si morde la coda, questo, perché se la pensassero tutti come la Kennedy non ci sarà mai una regista tanto esperta da poter dirigere un capitolo di Star Wars.

Fonte: WomanHollywood

  • shares
  • Mail