Cars 3: nuovi dettagli su trama e personaggi (video)

Video e dettagli su Saetta McQueen e i nuovi personaggi del sequel "Cars 3".

 

Disney e Pixar con il sequel Cars 3 sono alle prese con una vera e propria evoluzione portando elementi adulti all'interno di un franchise nato per i più piccini. Il film è stato descritto come "Automobili Millennials contro auto di media cilindrata in crisi di mezza età". E oggi approfondiamo su due di queste automobili della cosiddetta "Generazione Y" che vedremo nel sequel.

Entertainment Weekly fornisce dettagli sul cattivo Jackson Storm e l'esuberante eroina Cruz Ramirez, che in pista stanno prendendo il sopravvento su un Saetta McQueen dalla carriera al tramonto. Insieme a dettagli sui personaggi vi proponiamo anche dei video virali su ognuna delle tre automobili co-protagoniste.

Cars 3 vedrà il corridore professionista Saetta McQueen (Owen Wilson) affrontare la propria mortalità. Un momento difficile che lo porterà a riesaminare seriamente il tempo trascorso in pista. Il film è diretto dal regista esordiente Brian Fee che ha paralto con EW circa il ritorno sul grande schermo di McQueen.

McQueen non è il campione di successo che era una volta, il ragazzo che abbiamo incontrato in Cars 1. E' nel mezzo della sua vita e, come atleta, lui sta invecchiando. Ha tutta la vita davanti a sé, ma la sua carriera comincia a mostrare la sua età. Comincia a guardarsi allo specchio e a rendersi conto, "Ho 40 anni", e affrontare il fatto che la cosa che ama più di ogni altra cosa, potrebbe non essere in grado di farla per sempre.

 

 

Fee parla del cattivo del film, Armie Hammer presta la voce alla nemesi millennial Jackson Storm che è più veloce, nuovo e aerodinamico di McQueen.

Jackson è nato con la camicia. Tutto è facile per lui e tutto di lui dice che è più veloce, tanto che lo abbiamo progettato in modo che, anche quando lui è accanto a McQueen, quest'ultimo sembri vecchio.

E' trascorso un decennio da quando Saetta McQueen è stato introdotto in Cars e gli aggiornamenti tecnologici di Jackson riflettono sul fatto che il passaggio è stato in tempo reale. Il regista spiega che Jackson rappresenta il narcisismo e la competitività che molti associano ai Millennials.

Lui pensa che il mondo sia suo. Sta prendendo il sopravvento. Tutto gli è dovuto. In termini più ampi è come paragonare i vecchi giocatori di football con quei piccoli caschi di pelle in testa, ai giocatori di footabll odierni con tutte le loro armature che colpiscono così duramente, il gap è davvero enorme. Non è lo stesso gioco, quello che si faceva allora non è niente di quello che facciamo adesso e così è Jackson: pensa al futuro delle corse, agli allenamenti ad alta tecnologia e alle migliorie che possono portare, significa che stanno prendendo questo sport per portarlo ad un nuovo livello e le vecchie glorie hanno avuto il loro momento, i giochi per loro sono fatti e non hanno posto nel futuro delle corse.

 

 

C'è un barlume di speranza però. Non tutti i Millennials sono ritratti sotto questa pessima luce. Infatti Cruz Ramirez, doppiata da Cristela Alonzo, lotterà invece per per tutte le automobili ventenni del mondo mirando a ristabilire l'onore che spetta a Saetta. Lei una fan di McQueen da una vita, ed è descritta come ottimista, solare, grintosa e amichevole. Fee parla di questa nuova protagonista femminile che ruberà i riflettori ai colleghi maschi.

Mentre altri come Jackson guardano a McQueen come qualcuno da scaricare, Cruz non è affatto così. E' la persona più ottimista del mondo e vuole fare qualcosa per aiutare.

Cars 3 viene descritto come un sequel molto coinvolgente dal boss della Pixar John Lasseter, mentre Fee lo descrive come "il più umano" dei tre film della serie. Cars 3 debutta nei cinema italiani il 14 settembre 2017.

 

cars-3-nuovi-dettagli-su-trama-e-personaggi-video-1.jpg

cars-3-nuovi-dettagli-su-trama-e-personaggi-video-1a.jpg

cars-3-nuovi-dettagli-su-trama-e-personaggi-video-3.jpg

 

 

Fonte: Movieweb

 

 

  • shares
  • Mail