Batman, Ben Affleck NON dirigerà la pellicola

La Warner è alla ricerca di un nuovo regista per il rilancio in solitaria di Batman.

Stroncato dalla critica e andato incontro ad una perdita di circa 70 milioni di dollari, Live by Night ha riportato Ben Affleck in sala in qualità di regista dopo l’Oscar vinto con Argo. Peccato che il divo, forse scottato da quest’ultima esperienza, abbia deciso di tornare alla ‘semplice’ recitazione, annunciando l’abbandono alla regia del nuovo Batman.

[quote layout=”big”]”Ci sono alcuni personaggi che hanno un posto speciale nel cuore di milioni di pesone. Interpretare questo ruolo richiede concentrazione, passione e la migliore performance che io possa offrire. E’ diventato chiaro che non possa fare entrambi i lavori (regista e attore) al livello di impegno che entrambi richiedono. Ho deciso, insieme alla Warner, di trovare un partner che si occuperà della regia e che collaborerà con me in questo film enorme. Continuerò a interpretarlo. Lo faremo ma al momento cerchiamo un regista. Rimango totalmente coinvolto nel progetto e non vedo l’ora di mostrarlo ai fan in tutto il mondo”. [/quote]

Un vero e proprio colpo di fulmine, va detto, perché Affleck era da tempo al lavoro sul suo esordio da regista nell’universo cinecomics. A detta di Variety tra i registi in lizza per il ruolo lasciato vagante anche Matt Reeves, impegnato con gli ultimi due film sul Pianeta delle Scimmie. Scritto da Affleck e Geoff Johns, il nuovo Batman non ha ancora trovato una data d’uscita ufficiale, ma a questo punto è facile immaginare che la pellicola non sarà in sala prima del 2020.

Fonte: Comingsoon.net

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Reboot

Tutto su Reboot →