Jack Nicholson per il remake americano di Toni Erdmann

7 anni dopo l’ultima volta, Jack Nicholson torna sul set per girare il remake di Toni Erdmann.

Altro che ritiro dal cinema, come annunciato da Peter Fonda il mese scorso. Jack Nicholson, a detta di Variety, sarà il protagonista maschile dell’incredibile remake americano di Toni Erdmann, titolo di Maren Ade vincitore di 5 EFA e tra i favoriti all’imminente notte degli Oscar nella categoria ‘miglior film straniero’.

La Paramount Pictures si è impossessata dei diritti per il remake, con Adam McKay, lo scorso anno candidato agli Oscar grazie a La Grande Scommessa, produttore insieme a Will Ferrell e Jessica Elbuam. Maren Ade, non solo regista ma anche sceneggiatrice della pellicola originale, farà invece da produttrice esecutiva imsieme a Jonas Dornbach e Janine Jackowski. Nicholson, che non si fa vedere in sala dal lontano 2010, indosserà gli abiti indossati da Peter Simonischek nel Toni Erdmann originale.

Il film racconta il complicato ma tenero rapporto di una giovane donna manager dedita al successo e alla carriera con l’eccentrico padre, che fa di tutto per farle tornare il senso dell’umorismo e la leggerezza. Ines, businesswoman tutta affari e tailleur nero, non dà spazio ai sentimenti e ai rapporti. Fino a quando… non irrompe Winfried/Toni Erdmann, un burlone bizzarro che ama i travestimenti e le scombina la vita. Ed è suo padre…

Presentato lo scorso anno al Festival di Cannes, Toni Erdmann ha vinto anche un Golden Globe. 80 anni all’anagrafe, Nicholson, 3 volte premio Oscar e grande fan del film della Ade, ha girato solo 8 film negli ultimi 20 anni, l’ultimo dei quali nel 2010 con James L. Brooks: Come lo sai.

Fonte: Variety

I Video di Cineblog