Beyonce Knowles abbandona A Star is Born di Clint Eastwood

Gode di ben poca fortuna il rifacimento di E’ nata una stella, rimasto ora senza una protagonista…

di simona

Il remake di E’ nata una stella diretto da Clint Eastwood (la versione originale risale al 1954, e vedeva Judy Garland e James Mason protagonisti) non sembra proprio essere destinato a decollare. La produzione del film era stata inizialmente messa in stand-by quando Beyonce Knowles aveva dato annuncio di essere in attesa di un figlio. In seguito, il regista ha avuto serie difficoltà nel trovare un protagonista maschile: Leonardo DiCaprio, Tom Cruise, Christian Bale e Bradley Cooper sono stati considerati per il ruolo, ma nessuno di loro è stato messo sotto contratto.

Oggi Variety riporta che la Knowles si è vista costretta ad abbandonare il progetto, poichè una data certa di inizio riprese non è mai stata fissata e le sarebbe stato conseguentemente impossibile organizzare e gestire i suoi molteplici impegni sul fronte musicale.
Sembrerebbe che, per il ruolo che fu di Barbra Straisand nella versione del film del 1976, Eastwood stia ora pensando alla musicista jazz Esperanza Spalding.

La più recente versione della sceneggiatura porta la firma di Will Fetters che, in una recente intervista, ha rivelato di essersi ispirato a Kurt Cobain dei Nirvana.

Ultime notizie su Remake

Tutto su Remake →