• Film

Baby Driver, Edgar Wright pensa al sequel

La Sony ha chiesto ad Edgar Wright un sequel di Baby Driver.

Visti gli ottimi incassi realizzati negli States, con 42 milioni di dollari incassati in pochi giorni, in casa Sony hanno chiesto ad Edgar Wright di pensare ad un sequel di Baby Driver. Per il regista, ad oggi mai andato incontro ad un capitolo 2, sarebbe la primissima volta. Ma Wright, come confessato ad Empire, ci sta seriamente pensando.

[quote layout=”big”]”Lo studios mi ha chiesto di pensare all’ipotesi di scrivere un sequel ed è divertente che questo sia uno di quei film di cui potrei fare un sequel, perché credo che ci sia spazio per un’evoluzione dei personaggi. Nella maggior parte dei sequel devi inventare qualcosa per poter tornare al punto di partenza, a meno che non ci sia la possibilità di andare più a fondo nella storia… e penso che con Baby Driver si possa fare, ho qualche idea. Si potrebbe affrontare il suo coinvolgimento nella criminalità in un modo diverso, d’altronde non è più un apprendista”.[/quote]

Interpretato da Kevin Spacey, Jamie Foxx, Lily James e Ansel Elgort, e in uscita in Italia a settembre, Baby Driver ha come protagonista un giovane pilota che si presta a fughe criminali, affidandosi nella guida al ritmo incalzante della sua musica preferita per essere il migliore nel campo. Costretto a lavorare per un boss, metterà a rischio la vita, la libertà ed il suo amore a causa di una rapina destinata al fallimento.

Fonte: Comingsoon.net