Star Wars: il nuovo set LEGO del Millennium Falcon

LEGO annuncia un nuovo imponente set di Star Wars con il leggendario Millennium Falcon.

 

C'è stato un tempo in cui i set LEGO erano considerati materia prima ludica per bambini, ma quei giorni sono passati da molto tempo. Certo i più piccini possono ancora godere dei leggendari mattoncini, ma alcuni dei set proposti sono così elaborati e costosi che nessun bambino potrebbe mai sperare metterci le mani sopra. A questo proposito LEGO ha appena rivelato il loro set più grande mai realizzato che farà la gioia dei fan di Star Wars. Il nuovo set "Ultimate Collector Series Millennium Falcon" è veramente imponente e assolutamente impressionante.

Come riportato dal sito USA Today, l'Ultimate Collector Series Millennium Falcon è costituito da 7.541 pezzi, che lo rende il più grande set di LEGO mai uscito. Il titolare del record precedente è stato il set LEGO Taj Mahal, che aveva l'incredibile numero di 5.922 pezzi. Il precedente Millennium Falcon della serie, uscito nel 2007, aveva 5.197 pezzi, che sono davvero una moltitudine, ma qui parliamo di un 30% in più di pezzi.

 

 

Il nuovo Millennium Falcon set misura 83 cm di lunghezza, 55 cm di larghezza e 20 cm di altezza e dispone di un interno incredibilmente dettagliato che i fan del franchise Star Wars troveranno molto familiare. Proprio come nei film, la cabina di guida di questo Falcon LEGO contiene quattro minifigures e c'è anche la zona relax completa di sedie e tavolo con il gioco "Dejarik". Il set è dotato di Han, Principessa Leia, Chewbacca e C-3PO nelle versioni viste in L'impero colpisce ancora. Il set avrà anche uno Han Solo più anziano, Rey, Finn e BB-8 da Star Wars: Il risveglio della Forza e tanto per non farsi mancare nulla il set include anche un paio di Porgs, che stanno per fare il loro debutto in Star Wars: Gli Ultimi Jedi nei cinema a dicembre.

Questo "Ultimate Collector Series Millennium Falcon" non sarà disponibile il 1° settembre per il Force Friday II, ma LEGO ha fissato la data di uscita al 1° ottobre ad un costo che sfiora gli 800$.

 

 

  • shares
  • Mail