RoboCop: slitta al 2014, Elysium anticipa ad agosto 2013

Neanche il tempo di dare una sbirciata all'armatura e al poster ufficiale del Robocop diretto da Josè Padilha, in arrivo 25 anni dopo il cult di Verhoeve per portarci un po' di robotica del 2029 nell'estate del 2013, che arriva il rinvio al 2014.

In realtà, l'ennesima variazione per i film della Sony Pictures in uscita nel 3013, che fa slittare Robocop dal 9 agosto 2013 al 7 febbraio 2014, e fa uscire al suo posto Elysium di Neil Blomkamp originariamente programmato per marzo 2013. L'adattamento cinematografico del cortometraggio web Pixels passa da maggio 2013 a data da precisare, mentre anticipa al 27 settembre 2013 solo Piovono Polpette 2, spostando ovviamente tute le uscite italiane distribuite da Warner Bros.

Bisogna aspettare per vedere all'opera il team di scienziati della OmniCorp, guidata dal Dr. Robert Norton (Gary Oldman), azienda leader della tecnologia robotica che "costruirà" il nuovo Robocop (Joel Kinnaman), usando come cavia il poliziotto senza macchia né paura Alex Murphy, rimasto gravemente ferito e trasformato nell'l’evoluzione robotica pronta ad affrontare Detroit.

Con loro il cast che annovera Michael Keaton, Samuel L. Jackson, Jackie Earle Haley, Aimee Garcia, Michael K. Williams, Jay Baruchel, Jennifer Ehle e Marianne Jean-Baptiste. La tag line della locandina del nuovo Robocop, con le riprese ancora in corso, recita "Abbiamo il futuro sotto controllo" speriamo di poter dire presto la stessa cosa della Sony Pictures.

  • shares
  • Mail