Stronger - Io sono più forte: nuove clip in italiano del film con Jake Gyllenhaal

Stronger: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul dramma biografico di David Gordon Green nei cinema italiani dal 4 luglio 2018.

 

Debutta oGgi 4 luglio nei cinema italiani Stronger – Io sono più forte, il dramma biografico diretto da David Gordon Green, prodotto ed interpretato da Jake Gyllenhaal e tratto dall'omonimo libro di memorie scritto da Jeff Bauman con Bret Witter e pubblicato in Italia da Piemme.

 

 

"Stronger – Io sono più forte" è l’appassionante storia di Jeff Bauman, un ragazzo come tanti, divenuto un simbolo di speranza e di forza per il mondo intero, dopo essere sopravvissuto all’attentato della Maratona di Boston, perdendo entrambe le gambe. Jeff comprende ben presto come, per quanto complicato e faticoso, l’unico modo per continuare a vivere sia reagire e combattere, giorno dopo giorno. Nel farlo scoprirà l’incredibile forza che gli arriva dalle persone che lo circondano: la sua famiglia, gli amici di una vita, e soprattutto Erin, la ragazza che ama e che aspettava al traguardo al momento dell’esplosione. Stronger – Io sono più forte è infatti la storia di un grande amore che, messo alla prova dagli ostacoli più duri, è capace di riscoprirsi invincibile.

 

 

NOTE DI PRODUZIONE - DAL LIBRO AL FILM

 

Maratona di Boston del 2013, Jeff Bauman si trova in prossimità del traguardo e di certo non immagina che di lì a poco diventerà un eroe. La sua vita cambia istantaneamente quando due bombe fabbricate in casa esplodono a pochi metri da lui. Un fotografo di passaggio scatta una foto del momento in cui Jeff viene soccorso. La parte inferiore di entrambe le sue gambe non esiste più. Quell’immagine fa il giro del mondo e Jeff improvvisamente si trasforma nell’uomo simbolo di quella tragedia.

Todd Lieberman della Mandeville Films venne a sapere della storia di Jeff da un suo collega che aveva convinto Jeff a scrivere un memoir. Il produttore era alla ricerca di una nuova sceneggiatura e desiderava trovare una storia tanto stimolante quanto appassionante. “Le storie in grado di suscitare un senso di esaltazione negli spettatori sono difficili da trovare” racconta Lieberman. “Ma poi venni a sapere di Jeff. Era esattamente ciò che stavo cercando”.

All’epoca, Bauman si trovava ancora all’inizio del suo percorso di guarigione ed era comprensibilmente restio a rivivere l’orrore che stava faticosamente cercando di lasciarsi alle spalle. Lieberman fu onesto con lui: “Gli dissi che avremmo analizzato tutta la sua vita. Avremmo messo la sua vulnerabilità e il suo dolore sotto una lente d’ingrandimento. Il film avrebbe descritto in maniera realistica il suo trauma, le sue emozioni e tutte le difficoltà che aveva dovuto affrontare. Se non avesse avuto voglia di farlo lo avrei compreso”.

 

Ma alla fine Bauman decise di scrivere il libro, anch’esso intitolato Stronger, e accettò di venderne i diritti alla società di Lieberman. Il produttore aveva già in mente lo sceneggiatore adatto per questo progetto: John Pollono, un drammaturgo di successo cresciuto a Londonderry, nel New Hampshire, che perciò aveva un’esperienza diretta dell’ambiente, della cultura e delle emozioni vissute da Jeff. John nei suoi libri aveva descritto la vita di quei luoghi con una sensibilità cruda e uno humour ironico.

“Il suo libro era pieno di cose bellissime” racconta Pollono. “Più andavo avanti nella lettura, più trovavo elementi interessanti da poter usare nel film. Mi attirava il fatto che fosse la storia di un uomo comune, che lavorasse nel reparto di gastronomia di Costco e che non fosse un atleta, per esempio. Purtroppo, gli capita di essere nel posto sbagliato nel momento sbagliato. Questo mi ha fatto riflettere su cosa avrei fatto al posto suo”.

“John ha scritto una sceneggiatura eccezionale” dichiara il regista. “I dialoghi sono davvero autentici e gradevoli. Il romanzo era al secondo posto della Hollywood Blacklist, quell’anno.”

Pollono ha impiegato molti mesi per rifinire la sceneggiatura, confrontandosi con Bauman quanto più possibile. Pollono ci tiene a sottolineare che non è un film sul terrorismo, bensì è la storia di un uomo e di tutto quello che ha dovuto affrontare per riprendersi la sua vita. “Volevamo capire come un uomo potesse riuscire a trovare un senso in questa tragedia senza cadere nella depressione più profonda” spiega. “C’è una tendenza verso l’umorismo macabro che è tipica di Boston e di tutto il New England. Siamo dei combattenti e ne siamo orgogliosi, quindi anche il film doveva contenere questo particolare humor, che è tipico di questa zona”.

 

 

Stronger - Io sono più forte: prima clip in italiano del film con Jake Gyllenhaal


 

Disponibile una prima clip con una scena in italiano di Stronger - Io sono più forte, dramma biografico in uscita nei cinema italiani il 4 luglio. Il film diretto da David Gordon Green racconta i tragici eventi dell'attentato alla maratona di Boston del 2013.

Protagonista del film Jake Gyllenhaal nei panni di Jeff Bauman, un 27enne che era alla maratona per provare a riconquistare l’amore della sua ex-ragazza Erin (Tatiana Maslany). È lì al traguardo ad aspettarla quando le bombe esplodono, provocandogli la perdita di entrambe le gambe. Dopo aver ripreso conoscenza in ospedale, Jeff aiuterà la polizia ad identificare uno degli attentatori, ma la sua battaglia personale è soltanto all’inizio. Dovrà affrontare lunghi mesi di riabilitazione fisica ed emotiva, trovando in se stesso e nell’instancabile supporto di Erin e della sua famiglia, la forza per reagire. Stronger è il racconto intimo e personale di un viaggio eroico che Jeff ha compiuto, un viaggio che ha messo alla prova i legami familiari, ha stimolato l’orgoglio ed il senso di appartenenza ad una comunità, e ha fatto emergere in lui quella forza interiore nascosta che permette a tutti noi di superare anche le sfide più dure che la vita ci presenta.

Il cast del film è completato da Miranda Richardso, Richard Lane Jr., Clancy Brown, Frankie Shaw, Jimmy LeBlanc, Carlos Sanz, Patty O'Neil e Cassandra Cato-Louis.

 

 

Stronger - Io sono più forte: nuovo trailer italiano del film con Jake Gyllenhaal


 

01 Distribuition ha reso disponibile un nuovo trailer italiano di Stronger - Io sono più forte, il dramma basato su una storia vera film diretto da David Gordon Green e interpretato da Jake Gyllenhaal, Tatiana Maslany, Miranda Richardson, Clancy Brown e Lenny Clarke.

Jake Gyllenhaal interpreta Jeff, un 27enne che era alla maratona per provare a riconquistare l’amore della sua ex-ragazza Erin (Tatiana Maslany). È lì al traguardo ad aspettarla quando le bombe esplodono, provocandogli la perdita di entrambe le gambe. Dopo aver ripreso conoscenza in ospedale, Jeff aiuterà la polizia ad identificare uno degli attentatori, ma la sua battaglia personale è soltanto all’inizio. Dovrà affrontare lunghi mesi di riabilitazione fisica ed emotiva, trovando in se stesso e nell’instancabile supporto di Erin e della sua famiglia, la forza per reagire. Stronger è il racconto intimo e personale di un viaggio eroico che Jeff ha compiuto, un viaggio che ha messo alla prova i legami familiari, ha stimolato l’orgoglio ed il senso di appartenenza ad una comunità, e ha fatto emergere in lui quella forza interiore nascosta che permette a tutti noi di superare anche le sfide più dure che la vita ci presenta. Emozionante, diretto, ricco di umanità: Stronger è l’incredibile storia vera dell’uomo che rappresenta l’incarnazione vivente della “forza di Boston”. Nel film, diretto da David Gordon Green, spicca anche la partecipazione della candidata premio Oscar Miranda Richardson.

 

Stronger - Io sono più forte arriva nei cinema italiani il 4 luglio 2018.

 

 

 

 

Roma 2017, Stronger: trailer italiano del film di David Gordon Green


 

Disponibile un trailer italiano della drammatica storia vera Stronger. Diretto dal versatile regista David Gordon Green (Prince Avalanche, Strafumati), la pellicola vede protagonista Jake Gyllenhaal nei panni di Jeff Bauman, un uomo comune che è diventato un simbolo di eroismo e forza dopo aver perso entrambe le gambe durante il tragico attentato alla Maratona di Boston del 2013.

A differenza del recente Boston - Caccia all'uomo con Mark Wahlberg, questo film si concentra principalmente su ciò che è successo dopo l'attentato e come l'evento e l'interesse della popolazione hanno colpito Bauman e la sua ex fidanzata Erin (Tatiana Maslany), che partecipava alla maratona. Stronger è la storia ispiratrice dell'uomo che è diventato l'incarnazione vivente della "Forza di Boston".

Il cast è completato da Miranda Richardson, Richard Lane Jr., Clancy Brown, Frankie Shaw, Jimmy LeBlance Patty O'Neil.

 

Stronger è l’appassionante storia di Jeff Bauman, interpretato da Jake Gyllenhaal, un uomo comune divenuto un simbolo di speranza e di forza non solo per Boston ma per il mondo intero. È il racconto intimo e personale di un viaggio eroico che Jeff ha compiuto, un viaggio che ha messo alla prova i legami familiari, ha stimolato l’orgoglio ed il senso di appartenenza ad una comunità e ha fatto emergere in lui quella forza interiore nascosta che permette a tutti noi di superare anche le sfide più dure che la vita ci presenta.

 

stronger-io-sono-piu-forte-foto-e-poster-del-film-con-jake-gyllenhaal-15.jpg

 

 

  • shares
  • Mail