Animal Farm: Andy Serkis debutta alla regia con La Fattoria degli Animali di Orwell

Il capolavoro satirico di George Orwell verrà portato al cinema da Andy Serkis, il Gollum del Signore degli Anelli, al suo debutto alla regia.

Andy Serkis debutterà alla regia con Animal Farm, ovvero la trasposizione cinematografica dell’omonimo romanzo di George Orwell, La fattoria degli animali. L’attore ha lavorato per un po’ “dietro le quinte”, preparandosi idealmente al primo lungometraggio, visto che è il regista di seconda unità della trilogia de Lo Hobbit di Peter Jackson, nel quale torna ad interpretare Gollum.

Serkis è diventato celebre per aver interpretato diversi ruoli in motion capture, dallo stesso Gollum della trilogia de Il Signore degli Anelli a King Kong, sempre di Jackson. Tra gli ultimi ruoli da lui interpretati con questa tecnica troviamo Cesare, la scimmia “ribelle” de L’Alba del Pianeta delle Scimmie: Serkis riprenderà il ruolo anche nel sequel, Dawn Of The Planet Of The Apes di Matt Reeves, in uscita nel 2014. Per quel che riguarda La fattoria degli animali – a cui la saga de Il Pianeta delle Scimmie deve molto – Serkis dichiara:

Penso che abbiamo trovato un modo piuttosto nuovo per farlo. Si tratta di usare assolutamente la performance capture, ma useremo una fusione di stili di riprese per creare gli ambienti. Manterremo la sua natura favolistica per un pubblico di famiglie. Non tratteremo l’aspetto politico con mano pesante. Sarà bilanciato emotivamente in un modo che non credo sia mai stato visto prima. Il punto di vista che usiamo sarà un po’ diverso da come normalmente è descritto, e per quel che riguarda i personaggi li esamineremo sotto una nuova luce.

Non sarà certo semplice trattare in maniera delicata le tematiche politiche del capolavoro di Orwell, vista la fonte che ironizza in modo lucido e spietato sul totalitarismo sovietico. Nel romanzo, gli animali di una fattoria, capitanati dai maiali, si ribellano al padrone. Stabilendo un modello sociale basato sull’equità e sui principi marxisti, gli animali iniziano la loro nuova vita. Ma i maiali prendono il sopravvento, diventando sempre più simili all’uomo ed instaurando la loro dittatura. Esiste già una pellicola tratta del romanzo: si tratta del film inglese d’animazione omonimo del 1954, diretto da Joy Batchelor e John Halas.

Fonte: Hollywood Reporter
Foto © Getty Images

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →