Us di Jordan Peele: svelati dettagli sul nuovo horror del regista di Scappa - Get Out

Trapelati nuovi dettagli ufficiali sulla trama dell'horror "Us" di Jordan Peele.

Sono stati pubblicati dettagli della trama di Us, il nuovo film in uscita del regista Jordan Peele.

Peele ha sorpreso gli spettatori l'anno scorso con Scappa - Get Out, il suo esordio alla regia acclamato dalla critica e campione d'incassi al box-office, che è valso a Peele un Oscar per la migliore sceneggiatura originale.

Di "Us" sinora si è saputo davvero pochissimo, con un'unica informazione che era stata resa pubblica: il nuovo thriller-horror sarebbe stato incentrato su due coppie di diversa etnia. Con la trama del film tenuta sotto il più stretto riserbo, Peele ha messo insieme un cast davvero notevole con Winston Duke e Lupita N'yong'o del cinecomic Black Panther, Elisabeth Moss di The Handmaid's Tale, Anna Diop della serie tv Titans e la Kara Hayward di Moonrise Kingdom.

Il sito Slash Film ha pubblicato nuovi dettagli della trama di "Us" dopo aver appreso che gli inviti per alcune proiezioni di prova erano stati inviati con una breve sinossi allegata. La sinossi descrive una vacanza in famiglia finita terribilmente male quando un ospite non invitato si presenta per interferire. Duke e N'yong'o interpretano una coppia sposata che porta i loro figli nella loro casa sulla spiaggia, invitando Moss e altri amici insieme a loro. Tuttavia, quando "visitatori scioccanti" si presentano inaspettatamente, ne deriva il caos.

Peele oltre a dirigere "Us", ha prestato la voce in tandem con Keegan-Michael Key a due nuovi personaggi in Toy Story 4, Peele sta anche lavorando a due remake horror Candyman e Ai confini della realtà (quest'ultimo lo vedrà anche come narratore). Per quanto riguarda "Candyman", l'attore Tony Todd che ha recitato nel ruolo di Candyman nel film originale del 1992, ha rivelato di avere "sentimenti contrastanti" su un reboot, indipendentemente da chi fosse a produrlo.

"Us" arriva nei cinema americani il 15 marzo 2019.

 

 

 

Fonte: Slash Film

 

 

 

  • shares
  • Mail