Disney compra Lucasfilm: Star Wars 7 arriverà nel 2015

Disney ha comprato Lucasfilm, inclusi i diritti sul marchio Star Wars. È la bomba che arriva stasera dall'altra sponda dell'Atlantico, dove la società fondata da George Lucas è finita alla corte di Topolino per un totale di circa 4,05 miliardi di dollari - cifra tradotta da pagamento in azioni e cash - spicciolo più, spicciolo meno.

Come dicevamo, l'accordo comprende anche la serie Guerre Stellari, per la quale ci sarebbero già piani in atto: sarebbe infatti il 2015 l'anno prescelto per l'arrivo di Star Wars: Episode 7. A seguire, già pianificati gli Episodi 8 e 9 per andare avanti con un nuovo film ogni due o tre anni. Ecco come ha commentato la notizia Bob Iger, CEO di Disney:

"Lucasfilm riflette la straordinaria passione, visione e modo di raccontare storie del suo fondatore, George Lucas. Questa operazione combina un gruppo di contenuti di prima classe incluso Star Wars, uno dei più grandi marchi d'intrattenimento di tutti i tempi, con l'unica creatività di Disney attraverso piattaforme e mercati per generare crescita sostenuta e dare valore significativo nel lungo periodo."

Continua dopo il break.

Lucasfilm era finora al 100% di proprietà di George Lucas, che ha invece commentato così l'operazione:

"Per gli ultimi 35 anni, uno dei miei più grandi piaceri è stato vedere Star Wars passare da una generazione all'altra. È ora tempo per me di passare Star Wars a una nuova generazione di filmmaker. Ho sempre creduto che Star Wars potesse vivere oltre me, e pensato che era importante organizzare questo passaggio durante la mia vita. Sono sicuro che con Lucasfilm sotto la guida di Kathleen Kennedy, e con una nuova casa nell'organizzazione Disney, Star Wars vivrà sicuramente e fiorirà per molte generazioni a venire."

Uno Star Wars senza George Lucas: fino a ieri sembrava quasi una bestemmia. Per quanto riguarda Disney invece, l'operazione-Lucasfilm è la terza di questa portata nel giro degli ultimi anni: segue infatti l'acquisizione di Pixar nel 2006 per 7,4 miliardi e quella di Marvel nel 2009 per 4 miliardi.

Via | Deadline.com | BBC

  • shares
  • Mail