Roma 2012: Walter Hill, Paul Verhoeven, James Franco e Douglas Gordon incontrano gli spettatori del Festival

Masterclass di lusso al Festival di Roma, con Walter Hill, Paul Verhoeven, James Franco e Douglas Gordon protagonisti

Ormai ci siamo. Meno 7 giorni e il Festival Internazionale del Film di Roma 2012 prenderà il via. Ricco e agguerrito il cartellone messo su da Marco Muller, con una serie di star internazionali pronte a sfilare sul red carpet capitolino. Quattro di queste, e qui sta la novità di giornata, saranno protagoniste di 3 masterclass, incontrando il pubblico all’Auditorium Parco della Musica.

Stiamo parlando di Walter Hill, Paul Verhoeven, James Franco e Douglas Gordon. Ad un prezzo popolare (7 euro il ticket d’ingresso), sarà possibile vedere da vicino autori e attori, ascoltare le loro testimonianze e rivolgere loro domande, curiosità, riflessioni. Il primo incontro si terrà sabato 10 novembre alle ore 16.30 e vedrà salire sul palco della Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica Paul Verhoeven, regista che fra la fine degli anni ottanta e l’inizio degli anni novanta ha firmato cult movie come RoboCop, Atto di forza e Basic Instinct. L’incontro si svolgerà in occasione della proiezione di Steekspel / Tricked, l’ultimo lavoro del cineasta olandese, un visionario film partecipato nel quale Verhoeven ha coinvolto i suoi fan: attraverso i social network, infatti, il pubblico ha determinato lo sviluppo della storia e contribuito alla scrittura dei dialoghi. Nel corso della serata, Verhoeven presenterà inoltre il suo documentario Paul’s Experience.

Il secondo incontro con il pubblico, in programma giovedì 15 novembre (alle ore 17, sempre in Sala Petrassi), vedrà protagonista il regista, sceneggiatore e produttore Walter Hill, regista di film di culto come I guerrieri della notte, 48 ore e Strade di fuoco, produttore di Alien di Ridley Scott e dei due sequel. Per il suo cinema lontano dagli schemi, nel corso del Festival il regista riceverà anche il “Maverick Director Award” e mostrerà, in prima mondiale, il suo nuovo film, Bullet to the Head.

James Franco e Douglas Gordon, infine, incontreranno il pubblico venerdì 16 novembre (ore 17, Teatro Studio) in un inedito colloquio su “arti visive, arte cinematografica… e cinema”, che vedrà di fronte due personaggi molto diversi: da una parte, James Franco, uno degli attori più apprezzati della nuova generazione; dall’altra Douglas Gordon, uno dei più importanti artisti visivi al mondo, premiato a soli trent’anni con il Turner Prize, in grado di lavorare a suo agio e produrre capolavori su media profondamente diversi come video installazioni, film, fotografie, oggetti e testi.

Noi, ovviamente, ci saremo. E voi?

Fonte foto: Getty

Ultime notizie su Roma Film Festival

Tutto su Roma Film Festival →