Skyfall da urlo al box office internazionale: 300 milioni di dollari - è record

Un boom internazionale, e non solo italiano. Dopo i 6 milioni di euro raccolti sul suolo tricolore in 5 giorni, Nicola Maccanico, Direttore Generale di Warner Bros. Pictures Italia, ha così commentato il risultato stupefacente di Skyfall:

“Siamo veramente entusiasti. Skyfall con i suoi record riesce in un colpo solo a celebrare i 50 anni di questa straordinaria franchise senza tempo, a confermare la forza attrattiva unica del cinema, e a dare una scossa ad un mercato italiano che ha bisogno di chiudere in crescendo questo difficile 2012".

Ma la giornata di festa per il nuovo James Bond non finisce qui. Il film di Sam Mendes ha infatti incassato 156 milioni di dollari in tutto il mondo in questo weekend, arrivando ad un totale di 287 milioni di dollari. Dopo solo 10 giorni di programmazione, e senza il mercato americano ancora preso in esame, Skyfall è già diventato il settimo miglior incasso di sempre della saga. A guardare tutti dall'alto, tra i mercati sbranati da 007, l'Inghilterra. Ancora 26 milioni di dollari raccolti nel weekend, per un totale arrivato agli 85 milioni, ovvero a pochi spiccioli dal primatista del 2012, Il Cavaliere Oscuro - il Ritorno.

Ma il boom è stato internazionale. Addirittura 24 milioni di dollari all'esordio in Germania (+77% rispetto a Quantum of Solace), 7 milioni in Spagna, 5 in Svizzera (nuovo record), 4 in Olanda (miglior debutto dell'anno), 3 e mezzo in Austria, 5 in India, 2 e mezzo in Indonesia, Taiwan e Malesia, 2 nelle Philippine e in Thailandia, 3 in Messico, 14 in Francia, 5 in Russia, 3 e mezzo in Brasile.

Tutto questo quando c'è ancora mezzo mondo che deve vederlo, Cine e States in testa, tanto da far gridare al primato certo. Skyfall batterà Quantum of Solace (586,090,727$), fino ad oggi Bond più redditizio di sempre (inflazione esclusa), puntando con forza a quel muro che fino a 2 settimane fa appariva sinceramente impensabile. Quello del miliardo di dollari.

  • shares
  • Mail