Final Destination 4 sarà in 3D!

Pensavate fosse finito tutto con Final Destination 3? Ma vi sbagliavate di grosso! I sequel in casa Hollywood sono infiniti e le risorse non finiscono mai. I sequel continuano ad essere sfornati soprattutto quando un’idea non si riesce ad applicare ad un episodio e resta in sospeso, fino all’applicazione di questa idea in un sequel

Final Destination

Pensavate fosse finito tutto con Final Destination 3? Ma vi sbagliavate di grosso! I sequel in casa Hollywood sono infiniti e le risorse non finiscono mai. I sequel continuano ad essere sfornati soprattutto quando un’idea non si riesce ad applicare ad un episodio e resta in sospeso, fino all’applicazione di questa idea in un sequel successivo.

Questa situazione si presenta proprio con Final Destination 4. I produttori, prima della realizzazione del terzo capitolo, avrebbero voluto girare qualche scena in 3D, seguendo le orme di altri “celebri” terzi capitoli (Lo squalo 3, Venerdì 13 – Weekend di terrore), ma alla fine non se ne fece nulla e il film arrivò come lo abbiamo visto.

Leggo su Bloody Disgusting che il quarto episodio che vede protagonista assoluta la Morte (non) in persona sarà interamente girato in 3D, ma con la stessa tecnica che James Cameron sta usando per il suo atteso Avatar. Craig Perry, tra i produttori di tutti gli episodi della saga, ha anche annunciato quale sarà l’incidente iniziale del film: dopo l’aereo, l’incidente in autostrada e le montagne russe, è il momento dell’incidente di… Formula 1!

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →