Bond 25, Rami Malek villain?

Da Freddie Mercury al ruolo del super cattivo. L'ascesa di Rami Malek.

Vinto il premio Oscar come miglior attore protagonista grazie al ruolo di Freddie Mercury in Bohemian Rhapsody, Rami Malek potrebbe immediatamente 'batter cassa' grazie a Bond 25.

Secondo quanto riportato da Variety, Malek sarebbe la prima scelta della produzione per l'immancabile villain della pellicola, ancora senza titolo ufficiale. Altra novità quella di Billy Magnussen, che andrebbe invece ad indossare gli abiti di un agente dei servizi segreti americano. Confermatissimi, oltre a Daniel Craig, Lea Seydoux, Ralph Fiennes e Naomie Harris.

In cabina di sceneggiatura e di regia Cary Joji Fukunaga, che sarebbe rimasto impressionato da Magnussen in «Maniac», sua serie Netflix. Pur di avere Malek, invece, la produzione sarebbe disposta ad adeguarsi ai tempi produttivi della nuova stagione di Mr. Robot, serie che vede Rami nei panni del protagonista Elliot Alderson.

Bond 25 uscirà l'8 aprile 2020. Ulteriori rinvii permettendo.

  • shares
  • Mail