Star Wars 9: a Rian Johnson non importa se J.J. Abrams metterà mano agli eventi de "Gli Ultimi Jedi"

A Rian Johnson non importa se "Star Wars 9" cambierà alcune delle controverse svolte narrative viste in "Gli Ultimi Jedi".

A Rian Johnson non importa se JJ Abrams con il suo Star Wars 9 metterà mano ad alcune delle controverse svolte narrative intraprese dal regista con "Gli Ultimi Jedi". Il regista è stato recentemente intervistato al CinemaCon dove ha debuttato il primo filmato del suo prossimo film, Knives Out, che ha entusiasmato il pubblico.

"Gli Ultimi Jedi" è ancora un argomento delicato per alcuni fan della saga. Ci sono stati discorsi e voci secondo cui J.J. Abrams potrebbe apportare alcune modifiche alla storia che Rian Johnson ha narrato nell'Episodio VIII, e se ciò dovesse accadere, il regista Rian Johnson si è detto tranquillo al riguardo. Quando gli è stato chiesto direttamente se gli sarebbe dispiaciuto se Abrams cambiasse l'origine dei genitori di Rey, Johnson ha risposto che non ci sarebbe alcun problema.

Come ho detto amico, voglio abbandonare tutte le mie aspettative. Voglio sedermi e voglio essere intrattenuto. Voglio essere sorpreso. Voglio entusiasmarmi. Voglio che faccia cose che non sono mi aspetto e voglio stare al gioco. Sai, per me è questo il motivo per cui faccio film.

 

Rian Johnson ha anche ammesso lui e J.J. Abrams hanno parlato pochissimo di "Star Wars 9" quindi bisognerà vedere se Abrams metterà mano alle origini di Rey o se ha trovato un modo per reintrodurre agli spettatori questo chiacchieratissimo elemento della trama così da accontentare un po' tutti. Ricordiamo che questo nono film è l'ultima occasione di cambiare qualcosa della saga Skywalker che si concluderà con i titoli di coda inserendo definitivamente nel nuovo canone ufficiale la storia di Rey.

Rian Johnson ha anche rivelato che inizierà a lavorare alla sua nuova trilogia di Star Wars dopo che "Knives Out" arriverà nei cinema a fine anno. Nel frattempo D.B. Weiss e David Benioff, meglio noti come showrunner della serie tv Il trono di spade, hanno dichiarato di voler affrontare la "Vecchia Repubblica" per la loro trilogia e ammettono di essere pronti per l'inevitabile reazione dei fan di Star Wars al loro lavoro e che a detta loro sono pronti ad essere "odiati".

Nuovi aggiornamenti su "Star Wars 9" dovrebbero arrivare con l'evento Star Wars Celebration previsto per il prossimo weekend in cui dovrebbero essere rivelati il titolo ufficiale e almeno, si spera, un primo teaser trailer del film.

 


 

 

Fonte: Screenrant / MTV News

 

 

  • shares
  • Mail