Shazam, Henry Gayden sceneggia anche il sequel

Warner e New Line non perdono tempo. Shazam 2 si farà.

Ottimamente accolto dalla critica Usa (addirittura il 91% di recensioni positive su Rotten Tomatoes), Shazam si è ben comportato anche in sala, con 159,130,326 dollari incassati in tutto il mondo al debutto, dopo esserne costati 100. Inevitabile pensare ad un sequel, con Warner, DC e New Line talmente soddisfatte dall'andamento della pellicola diretta da David F. Sandberg dall'aver immediatamente confermato Henry Gayden allo script. Sarà sempre Gayden a sceneggiare Shazam 2, con Sandberg quasi certamente di nuovo dietro la macchina da presa e Peter Safran ancora una volta in cabina produttiva.

Gayden, unico sceneggiatore accreditato per il primo capitolo, ha condiviso il merito della storia con Darren Lemke. Tutto questo senza dimenticare l'annunciato spin-off interamente dedicato a Black Adam, con Dwayne "The Rock" Johnson assoluto mattatore. Il film sul celebre villain potrebbe andare incontro alle riprese nel 2020, anticipando l'uscita in sala di Shazam 2, come rivelato sui social dall'ex wrestler.

Questo weekend appena trascorso è stato uno spartiacque al box office, in quanto è stato lanciato un film che io ho contribuito a produrre: Shazam! Voi tutti, ragazzi, l'avete reso davvero un grande successo in tutto il mondo. Quelli che conoscono i fumetti e la mitologia di Shazam! sanno che il supereroe è strettamente legato a Black Adam. Lui [Black Adam] è un anti-eroe, un villain, che io non vedo l'ora di interpretare. Lo sto sviluppando ed è un personaggio che ormai è entrato nel mio DNA da più di 10 anni. Dovremmo iniziare le riprese tra circa un anno e sono davvero eccitato per questo.


Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail