Oscar 2020, diventano 10 i 'film stranieri' in nomination - nessuna censura per Netflix

Netflix potrà continuare a correre per gli Oscar. La decisione Academy.

Il Consiglio direttivo degli Oscar ha approvato nuove regole la prossima edizione degli Academy Award, la 92esima, che diverrà realtà il 9 febbraio 2020 al Dolby Theatre di Hollywood.

La dicitura 'miglior film straniero', che ha resistito per decenni, cambia volto e diventa 'miglior film internazionale', mantenendo intatte regole già esistenti, requisiti di invio o idoneità. La rosa dei film in nomination, come già avvenuto con la principale categoria nel 2010, passerà inoltre da 5 a 10. Questo, appare evidente, per aumentare l'appeal nei confronti della serata e degli stessi film, dando a più Paesi la possibilità di correre per la statuetta.

Abbiamo notato che il riferimento a 'film stranieri' è ormai superato nella stessa comunità dei registi. Riteniamo che l'International Feature Film rappresenti meglio questa categoria e promuova una visione positiva e inclusiva del cinema e dell'arte del cinema come esperienza universale.

Parole di Larry Karaszewski e Diane Weyermann, co-presidenti del Comitato di lungometraggio internazionale. Per quanto riguarda i colossi streaming come Netflix, a cui Steven Spielberg aveva dichiarato guerra, nulla è invece cambiato. John Bailey, presidente Academy, è stato chiaro, ribadendo la centralità della sala anche nei confronti di certe piattaforme. Ma basterà limitarsi ad uscire in tot cinema di Los Angeles per tot tempo (almeno 7 giorni consecutivi con 3 proiezioni a pagamento giornaliere), come avvenuto con Roma di Alfonso Cuaron, per poter concorrere agli Oscar.

Consideriamo l’esperienza in sala come parte integrante dell’arte cinematografica e questo ha pesato molto sulla nostra discussione. Le attuali regole comunque richiedono un passaggio del film in sala perché esso sia ammissibile ai premi.

L'Italia ha vinto in totale 14 Oscar (nessuno come noi, la Francia segue a quota 12) e ha ricevuto 28 candidature, nel corso dei 91 anni Academy. Tra questi 3 Oscar speciali nel 1948, 1950 e 1951 e 11 Oscar al miglior film straniero, da quando la categoria è stata istituita ufficialmente nel 1957. L'ultimo film italiano in trionfo è stato La grande bellezza di Paolo Sorrentino, nel 2014.

Fonte: Deadline

  • shares
  • Mail