Lina Wertmuller premio Oscar alla Carriera insieme a David Lynch, Geena Davis e Wes Studi

Annunciati i vincitori dei Governors Awards del 2020.

Geena Davis, David Lynch, Wes Studi e Lina Wertmüller riceveranno il premio Oscar onorario dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences. Lynch, Studi e la Wertmüller riceveranno a tutti gli effetti un Oscar onorario, mentre la Davis diventerà la 39esima destinataria del Premio umanitario Jean Hersholt, che celebra i "contributi eccezionali per cause umanitarie".

I premiati sono stati scelti nell'incontro del consiglio di amministrazione dell'Academy di sabato scorso, che si è svolto nella sala del settimo piano del quartier generale di Beverly Hills, mentre circa 1.000 persone riempivano il piano terra del Samuel Goldwyn Theatre per la proiezione ufficiale Oscar di Rocketman.

Ciascuno dei 54 governatori è stato invitato a nominare il maggior numero di persone che desiderava per un premio. I nomi prescelti sono stati quindi pubblicati e ciascun governatore ha potuto votare per un candidato. Il candidato con il maggior numero di voti è stato quindi sottoposto all'intero gruppo, chiamato a votare sì o no. Una volta che il sì ha ottenuto la maggioranza, quella persona è stata confermata come premiata. Il processo si è ripetuto fino a scegliere un secondo e un terzo premiato. Per il quarto e ultimo, la soglia è aumentata fino a una maggioranza di due terzi; in altre parole, l'Academy non voleva assegnare più di quattro riconoscimenti, anche se l'anno scorso ce ne sono stati cinque a causa di una condivisione del premio Irving G. Thalberg Memorial.

Per Geena Davis sarà il 2° Oscar, dopo quello vinto nel 1989 come miglior attrice non protagonista in Turista per caso. 4 volte nominato, David Lynch non ne ha incredibilmente mai vinto uno, così come Lina Wertmuller, prima storica regista donna a conquistare la nomination, nel 1977, con Pasqualino Settebellezze. 71enne, Wes Studi, volto di Balla coi lupi e L'ultimo del Mohicani, non è stato mai nominato. Gli Oscar del 2020 si terranno il 9 febbraio. I Governors Awards, ovvero gli Oscar onorari, saranno invece assegnati il 27 ottobre.

Fonte: HollywoodReporter

  • shares
  • Mail