Evil Dead: Sam Raimi e Bruce Campbell produttori per un nuovo film

Sam Raimi conferma un nuovo film di "Evil Dead" in sviluppo con un nuovo regista e Bruce Campbell coproduttore.

Sam Raimi, regista dell'originale cult horror Evil Dead, ha rivelato che un un nuovo film del franchise è attualmente in fase di sviluppo e che il progetto avrà un nuovo regista. Parlando al Comic-Con di New York del nuovo reboot The Grudge, Raimi ha parlato dello stato attuale della serie Evil Dead. "Sta arrivando un altro Evil Dead", ha detto Raimi senza aggiungere dettagli sulla trama, ma rivelando che Bruce Campbell è a bordo come produttore, ma che non avrebbe recitato nel film, poiché l'attore è "stanco di me che gli butto addosso litri di sangue".

La serie horror di Raimi ha debuttato nel 1981 con The Evil Dead uscito in Italia con il titolo La Casa. Il film ha lanciato Campbell nei panni dell'icona horror Ashley Joanna Williams detto "Ash", un ragazzo che si ritrova a combattere demoni lovecraftiani in una baita isolata, con la sua ragazza e alcuni amici che finiranno tutti posseduti, uccisi e smembrati nell'arco di una nottata di stampo "splatter". Il sequel Evil Dead II del 1987 è sia un sequel che un remake, rivisita l'originale con molto più humour nero e lancia la mano amputata e posseduta di Ash, sul cui moncherino l'uomo monterà la motosega che lo trasformerà nell'iconico ammazzademoni che conosciamo. Il terzo e ultimo film della trilogia, L'armata delle tenebre del 1992, vira nel fantasy, lo humour resta intonso e Ash spedito indietro nel tempo deve affrontare una sua copia malvagia alla guida di un esercito di scheletri che omaggiano il lavoro del leggendario Ray Harryhausen nel classico Gli Argonauti.

Nel 2015 il franchise di Evil Dead è tornato nella serie tv Ash vs. Evil Dead che ha regalato ai fan di lunga data una nuova folle, grottesca e sanguinosa cavalcata tra demoni, possessioni e un apocalisse imminente. La serie ha riscosso un grande successo sia tra fan dei film originali sia da parte della critica, purtroppo dopo tre stagioni e soli 30 episodi la serie è stata cancellata, con un amareggiato Campbell che dopo la cancellazione ha annunciato il suo ritiro definitivo dal ruolo di Ash in altri progetti live-action, lasciando aperta la possibilità di riprendere il ruolo esclusivamente come doppiatore ( vedi videogiochi o potenziali progetti d'animazione).

Il reboot La Casa (Evil Dead) del regista Fede Alvarez uscito nel 2013 è rimasto all'interno dell'universo creato dai film originali così come la serie tv. Il rifacimento di Alvarez si è rivelato un dignitoso horror capace di non far rimpiangere troppo i film originali, ma la sua "modernità" lo rende più un sentito omaggio e un titolo a sé stante rispetto all'approccio Raimi/Campbell.

I fan di lunga data non hanno ancora rinunciato all'idea che Bruce Campbell possa cambiare idea e tornare in futuro nei panni di Ash, anche se l'attore è sembrato categorico al riguardo.

 

Fonte: ComicBook

 

 

  • shares
  • Mail