Box Office Italia, inarrestabile Joker: 15.5 milioni di euro

Maleficent 2 riuscirà a frenare l’ascesa di Joker?

Un altro weekend strepitoso targato Joker. Come negli Usa, anche in Italia Joaquin Phoenix sta sbancando il box office, con la pellicola di Todd Phillips assoluta dominatrice della chart. Altri 6.047.349 euro incassati nel fine settimana dopo i 6.263.907 euro del debutto, 9.196.873 euro incassati dal lunedì alla domenica, 1.946.255 euro dei quali solo nella giornata di ieri, per un totale di 15.511.395 euro e 2.202.637 ticket staccati. Joker è così diventato il 3° incasso del 2019, dietro i 37.371.872 euro de Il Re Leone e i 30.282.559 euro di Avengers: Endgame. Di questo passo, con questa tenuta clamorosa, potrebbe cadere il muro dei 25.

Lanciato in oltre 400 sale, Gemini Man non ha certamente fatto faville. 959.441 euro al debutto per la pellicola di Ang Lee, trainata da un doppio Will Smith, mentre Brave Ragazze ha esordito con 319.767 euro in poco più di 300 copie. Continua il momento no del cinema italiano, di fatto fermo a Il Traditore di Marco Bellocchio, in quanto a numeri di peso, uscito a maggio. C’era una volta a Hollywood di Quentin Tarantino è invece arrivato ai 11.285.114 euro totali, diventando il sesto incasso dell’anno, con Il Piccolo Yeti arrivato ad un passo dal milione e mezzo e Non succede ma se succede debuttante con 306.361 euro. Partenza da 224.338 euro per Hole – l’Abisso, con Le Verità esordiente a quota 215.862 euro, Tuttoapposto arrivato ai 658.110 euro e A Spasso col Panda debuttante con 160.219 euro.

Weekend ricco anche il prossimo grazie alle uscite de Il mio profilo migliore, Jesus Rolls, Yuli, Se mi vuoi Bene, Grazie a Dio, The Informer, The Kill Team e soprattutto Maleficent 2, chiamato a far meglio dei 5 milioni al debutto incassati nel 2014 dal primo capitolo.