Tokyo International Film Festival 2019, tutti i premiati

Il danese Uncle si aggiudica il premio principale, per un Palmares che pesca abbastanza dall'ultima Mostra di Venezia

C'è un po' dell'ultima Mostra di Venezia nel Palmares della trentaduesima edizione del Tokyo International Film Festival. In primis uno dei film che chi scrive ha più apprezzato al Lido circa due mesi fa, ossia l'iraniano Metri shesho nim (Just 6.5); per lui non uno bensì due premi, per la miglior regia a Saeed Roustaee, e per il miglior attore a Navid Mohammadzadeh.

Presentato in Orizzonti, come Atlantis, altro film che da Tokyo torna con un riconoscimento, ossia il Premio Speciale della Giuria. Tuttavia a vincere è il danese Uncle, diretto da Frelle Petersen. Alla domanda inerente al perché il premio principale sia andato a quest'ultimo, Zhang Ziyi, Presidente di Giuria, non ha dubbi: «è molto facile rispondere a questa domanda: è il film migliore. L'intera giuria è d'accordo».

Ma la partita con Venezia, se così si può definire, non è chiusa. Un altro film molto apprezzato (anch'esso con due premi) è stato Only the Animals (Seules les bêtes), film di Dominik Moll presentato fuori dalla Selezione Ufficiale, ossia nell'ambito delle Giornate degli Autori. Di seguito tutti i premiati.

American Airlines Award Inter College Short Film Competition


Grand-Prix

“Down Zone”
Director: Takuto Okui from Osaka University of Arts

Tokyo Gemstone Award
Josefine Frida (“Disco”)
Sairi Ito (“Life: Untitled”)
Riru Yoshina (“Take Over Zone”)
Yui Sakuma (“I Was a Secret Bitch”)

Japanese Cinema Splash
Best Director Award
Hirobumi Watanabe (“Cry”)

Best Film Award
“i -Documentary of the Journalist-” (Director:Tatsuya Mori)

The Spirit of Asia Award
by the Japan Foundation Asia Center
Reza Jamali (“Old Men Never Die”)

Asian Future Best Film Award
“Summer Knight” (Director:You Xing[尤行] )

Concorso


Premio del pubblico

“Only the Animals” (Director:Dominik Moll)

Miglior sceneggiatura
“A Beloved Wife” (Director/Writer: Shin Adachi)

Miglior contributo artistico
“Chaogtu with Sarula” (Director:Wang Rui[王瑞])

Miglior attore
Navid Mohammadzadeh (“Just 6.5”)

Migliore attrice
Nadia Tereszkiewicz (“Only the Animals”)

Miglior regista
Saeed Roustaee (“Just 6.5”)

Premio speciale della giuria
“Atlantis” (Director:Valentyn Vasyanovych)

Tokyo Grand Prix / The Governor of Tokyo Award (Miglior film)
“Uncle” (Director:Frelle Petersen)

via | TIFF

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail